Apri il menu principale

Losanga forata è un termine utilizzato in araldica per indicare una losanga con un foro rotondo nel centro, attraverso il quale si vede il colore del campo.

Secondo alcuni araldisti, quali il Menestrier, deriverebbe dalle rondelle metalliche utilizzate per dare stabilità alle viti.

Secondo il Vocabolario araldico ufficiale italiano sarebbe da preferirsi il termine rombo forato.[1]

NoteModifica

  1. ^ Antonio Manno (a cura di), Vocabolario araldico ufficiale, Roma, Stabilimento Giuseppe Civelli, 1907, p. 49.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica