Apri il menu principale
Loto Rosso
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Red Lotus
Lingua orig.Inglese
Alter egoPaul Hark
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.novembre 2001
1ª app. inX-Treme X-Men n. 5
Editore it.Panini Comics
app. it.settembre 2002
app. it. inX-Men Deluxe n. 89
SessoMaschio
Etniaaustraliano
Abilità
  • Forza, velocità, riflessi, agilità, destrezza e resistenza superumane.

Loto Rosso (Red Lotus), il cui vero nome è Paul Hark, è un personaggio dei fumetti, creato da Chris Claremont (testi) (testi) e Salvador Larroca (disegni) nel 2001, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in X-Treme X-Men n. 5 (novembre 2001).

Biografia del personaggioModifica

Alleatosi con gli X-Treme X-Men di Tempesta, Loto Rosso non ne divenne mai membro ufficiale.

La sua prima apparizione risale allo scontro che ebbe a Sydney, in Australia, con Rogue e Gambit, che era accusato dell'omicidio di suo nonno, Padre Gow. Loto Rosso fu assoldato dall'Esaminatore per catturare i due mutanti in modo da prendere il potere della Triade australiana del crimine dopo la morte del Viceré padre di Davis e Heather Cameron. Ravvedutosi aiutò i mutanti nella loro fuga, contro Sebastian Shaw e Lady Mastermind e contro l'invasione extra-dimensionale di Madripoor.

Dopo l'invasione di Madripoor, si unì a Viper nel suo incarico sottocopertura all'interno del Club infernale per punire un giro di schiavisti. Lì venne ucciso da Selene e poi resuscitato da Marvel Girl. La sua ultima apparizione lo vede a fianco di Courtney Ross, Viper, Sunspot e Sage all'interno del loro nuovo Club infernale.

House of MModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: House of M e Decimation.

Dopo gli eventi di House of M, rimane sconosciuto sia il suo status sia se abbia mantenuto o meno i propri poteri.

Poteri e abilitàModifica

I poteri di Loto Rosso consistono in forza, velocità, riflessi, agilità, destrezza e resistenza superumane.

  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics