Lotta nel fango

Si definisce come lotta nel fango (o in originale Mud wrestling) qualunque confronto fisico (combattimento, lotta, wrestling ecc) che avviene nel fango o in un pozzo di fango. Esistono alcune varianti che prevedono che i combattenti si sfidino all'interno di altre sostanze, come la gelatina (il Jell-O wrestling).

Due donne e un uomo lottano nel fango in Slovacchia

L'interpretazione popolare moderna di questa attività specifica che i partecipanti debbano lottare indossando il minimo indispensabile, ponendo maggiormente l'accento nel realizzare uno spettacolo d'intrattenimento divertente, più che una vera e propria manifestazione sportiva. Benché siano ammessi alla partecipazione sia uomini che donne, nella cultura popolare la lotta nel fango è vista principalmente come attività femminile, anche per via delle connotazioni di carattere erotico che essa può presentare. Si tratta di un'attività particolarmente popolare negli Stati Uniti, in Estremo Oriente, e nell'Europa dell'est, ed in particolar modo in Siberia.[1]

La prima organizzazione professionale di lotta nel fango è stata costituita negli anni trenta ad Akron, in Ohio[2].

NoteModifica

  1. ^ Lotta siberiana: ragazze in bikini combattono nel fango, su affaritaliani.libero.it, 2 gennaio 2009. URL consultato il 25 marzo 2022 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2012).
  2. ^ http://www.ohio.com/news/top_stories/112492234.html

Altri progettiModifica