Apri il menu principale

Louis Thiétard

ciclista su strada francese
Louis Thiétard
Louis Thiétard.jpg
Louis Thiétard (1940)
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1950
Carriera
Squadre di club
1932-1934 Individuale
1935 Peugeot
1936-1942 Génial Lucifer
1943-1946 Métropole
1947 Métropole
Ricci
1948-1949 Métropole
Viscontea
1950 Helyett
 

Louis Thiétard (Anzin, 31 maggio 1910Saint-Gilles-Croix-de-Vie, 21 gennaio 1998) è stato un ciclista su strada francese. Professionista tra il 1932 ed il 1950, vinse due tappe alla Vuelta a España.

CarrieraModifica

Le principali vittorie da professionista furono la Parigi-Vimoutiers nel 1934, il Tour du Doubs nel 1935, la Polymultipliée nel 1937, due tappe alla Vuelta a España 1942 ed una tappa al Tour de Suisse nel 1946. Partecipò a sette edizioni del Tour de France ed una della Vuelta a España.

PalmarèsModifica

  • 1929 (dilettanti, una vittoria)
Paris-Auxerre
  • 1932 (dilettanti, una vittoria)
Paris-Dieppe
  • 1934 (Individuale, tre vittorie)
Parigi-Vimoutiers
Paris-Hénin Liétard
Paris-Laigle
  • 1935 (Peugeot, due vittorie)
Tour du Doubs
1ª tappa Circuit des Deux-Sèvres
  • 1937 (Génial Lucifer-Hutchinson, una vittoria)
Polymultipliée
  • 1938 (Génial Lucifer-Hutchinson, due vittorie)
Tour de Moselle
Circuit de Lorraine
  • 1939 (Génial Lucifer-Hutchinson, una vittoria)
Paris-Caen
  • 1942 (Génial Lucifer, quattro vittorie)
Grand Prix de l'Auto
12ª tappa, 1ª semitappa Vuelta a España (Gijón > Oviedo)
13ª tappa Vuelta a España (Luarca > La Coruña)
1ª tappa Circuito del Norte
  • 1943 (Metropole-Dunlop, una vittoria)
Grand Prix d'Aix-en-Provence
  • 1945 (Metropole-Dunlop, due vittorie)
Paris-Caen
Grand Prix François Faber (Lussemburgo)
  • 1946 (Metropole-Dunlop, tre vittorie)
Grand Prix d'Europe (Lione)
Campionati francesi a cronometro
7ª tappa Tour de Suisse (Arosa > San Gallo)

Altri successiModifica

Criterium di Arras
Criterium di Moûtiers

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1935: 36º
1936: 13º
1937: ritirato (6ª tappa)
1939: 17º
1947: ritirato (1ª tappa)
1948: 9º
1949: ritirato (4ª tappa)

Classiche monumentoModifica

Collegamenti esterniModifica