Apri il menu principale

Louise (opera)

opera in quattro atti di Gustave Charpentier
Louise
Poster for Gustave Charpentier's Louise by G. Rochegrosse.jpg
Titolo originaleLouise
Lingua originalefrancese
MusicaGustave Charpentier
LibrettoGustave Charpentier e Saint-Pol-Roux
Attiquattro
Prima rappr.2 febbraio 1900
TeatroOpéra-Comique

Louise è un'opera in quattro atti di Gustave Charpentier. Il libretto è stato scritto dallo stesso Charpentier insieme a Saint-Pol-Roux, poeta simbolista e ispiratore dei surrealisti[1].

La prima assoluta è stata il 2 febbraio 1900 all'Opéra-Comique di Parigi diretta da André Messager.

Al Teatro Lirico di Milano la prima è stata il 14 aprile 1901.

Al Wiener Staatsoper va in scena il 24 marzo 1903 diretta da Gustav Mahler e fino al 1904 ha avuto 23 recite.

Al Manhattan Center di New York la première è stata nel 1908.

Al Metropolitan Opera House di New York la première è stata il 15 gennaio 1921 diretta da Albert Wolff con Geraldine Farrar e Flora Perini e fino al 1949 ha avuto 52 recite.

Al Teatro La Fenice di Venezia la prima è stata il 3 febbraio 1923 nella traduzione di Amintore Galli.

Al Teatro Comunale di Bologna la prima è stata il 16 novembre 1924 diretta da Antonio Guarnieri con Carmen Melis, Elvira Casazza ed Ezio Pinza.

Al Teatro Verdi (Trieste) va in scena nel 1947 e nel 1977 diretta da Bruno Bartoletti con Adriana Maliponte e Giorgio Merighi.

Al Teatro alla Scala di Milano Luisa va in scena nel 1957 diretta da André Cluytens con Nicola Rossi-Lemeni e Fiorenza Cossotto.

All'Opéra National de Paris la prima è stata nel 2007 diretta da Sylvain Cambreling con José van Dam.

Charpentier scrisse anche un seguito, l'opera Julien.

AdattamentiModifica

Louise è stata trasposta in una versione cinematografica (ridotta), con lo stesso titolo. Realizzato nel 1939 sotto la supervisione dello stesso compositore, il film è stato diretto da Abel Gance, mentre la protagonista Louise era interpretata da Grace Moore.

Discografia parzialeModifica

NoteModifica

  1. ^ Huebner S. French Opera at the Fin de Siècle. Oxford University Press, Oxford, 1999.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN204746268 · GND (DE300036035 · BNF (FRcb13910430c (data) · WorldCat Identities (EN204746268
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica