Apri il menu principale

Luca Boscoscuro

dirigente sportivo e ex pilota motociclistico italiano
Luca Boscoscuro
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1995 in classe 250
Stagioni dal 1995 al 2001
Miglior risultato finale 10º
Gare disputate 90
Punti ottenuti 266
 

Luca Boscoscuro (Schio, 27 dicembre 1971) è un dirigente sportivo ed ex pilota motociclistico italiano.

Anche il nipote, Andrea Boscoscuro, corre come pilota professionista.[1]

CarrieraModifica

Esordisce nel 1995 nella classe 250 con l'Aprilia; nello stesso anno vince il campionato europeo 250, sempre a bordo di un'Aprilia, correndo con licenza sammarinese.[2]

Nel 1996 conclude 10º correndo per la Scuderia AGV. Nel 1997 corre con la Honda del team Dee Cee Racing, concludendo 24º. Nel 1998 passa alla TSR-Honda del team Scuderia AGV Carrizosa giungendo 14º e nel 1999, con la stessa moto, conclude 13º. Nel 2000 torna all'Aprilia con il team Vasco Rossi Racing, terminando 13º; nel 2001 è 21º correndo per il team Campetella Racing.

Terminata la carriera da pilota professionista, resta nell'ambito delle competizioni motociclistiche diventando prima team manager della Gilera e, dalla stagione 2010, proprietario della Speed Up.

Risultati nel motomondialeModifica

1995 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Aprilia 20 0
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Aprilia 9 13 21 10 13 6 12 6 Rit 7 15 14 18 9 Rit 62 10º
1997 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 15 19 15 12 Rit NP Rit Rit 14 13 NP Rit 17 15 15 13 24º
1998 Classe Moto                             Punti Pos.
250 TSR Honda 18 Rit 11 10 Rit Rit 9 NP 8 9 7 12 10 10 58 14º
1999 Classe Moto                                 Punti Pos.
250 TSR Honda 11 Rit 10 14 10 10 16 10 10 13 11 11 14 8 10 Rit 66 13º
2000 Classe Moto                                 Punti Pos.
250 Aprilia Rit 7 11 11 9 Rit Rit 22 Rit 15 14 14 12 10 13 15 45 13º
2001 Classe Moto                                 Punti Pos.
250 Aprilia Rit Rit Rit 17 Rit 17 7 15 Rit 17 18 Rit Rit 8 13 18 21 21º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, La course moto en Famille..., su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, Les Championnats d'Europe de Vitesse Moto, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.

Collegamenti esterniModifica