Luca Caldirola

calciatore italiano
Luca Caldirola
Caldirola, Luca Werder 17-18 WP (cropped).jpg
Caldirola al Werder Brema nel 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 189 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Benevento
Carriera
Giovanili
1995-1999600px Rosso e Verde.svg Base 96
1999-2010Inter
Squadre di club1
2010-2011Vitesse11 (0)
2011-2012Inter0 (0)
2012Brescia19 (0)
2012-2013Cesena18 (0)
2013Brescia18 (0)[1]
2013-2015Werder Brema40 (1)
2015-2016Darmstadt34 (0)
2016-2019Werder Brema6 (0)
2019-Benevento65 (8)[2]
Nazionale
2006-2007Italia Italia U-1614 (1)
2007-2008Italia Italia U-179 (0)
2009Italia Italia U-183 (0)
2009-2010Italia Italia U-1912 (0)
2010Italia Italia U-201 (1)
2010-2013Italia Italia U-2131 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Israele 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 marzo 2021

Luca Caldirola (Desio, 1º febbraio 1991) è un calciatore italiano, difensore del Benevento.

CarrieraModifica

ClubModifica

Inter e vari prestitiModifica

 
Caldirola all'Inter nel 2011.

Avvicinatosi al calcio nella Base 96 quando aveva 4 anni, approda a 8 anni nella scuola calcio dell'Inter, dove svolge la trafila di tutte le categorie giovanili, dai Pulcini alla Primavera, vincendo il Campionato Giovanissimi Nazionali nel 2006, il Campionato Allievi Nazionali nel 2008 e il Torneo di Viareggio 2008 con la Primavera, squadra di cui è divenuto anche il capitano. Nell'estate 2008 viene aggregato in prima squadra per la tournée estiva e poi viene inserito nella lista B della UEFA per la Champions League 2009-2010, vinta poi dai nerazzurri.[3]

A 19 anni viene ceduto in prestito alla squadra olandese del Vitesse, militante in Eredivisie, per la stagione 2010-2011.[3][4] Ha esordito con questa maglia fra i professionisti l'8 agosto 2010 nella prima giornata di campionato contro l'ADO Den Haag, incontro vinto per 3-1.[5] Conclude la sua esperienza olandese con 11 presenze, partendo 8 volte titolare e subentrando 3 volte.

A fine prestito ritorna all'Inter, allenandosi con la prima squadra.[6] Il 30 giugno 2011 viene ceduta al Cesena una metà del suo cartellino, nell'operazione che ha portato Yuto Nagatomo al club milanese. Caldirola rimane tuttavia all'Inter e viene inserito in prima squadra.[7] Disputa la sua prima gara ufficiale con l'Inter il 7 dicembre, a 20 anni, quando esordisce nelle coppe europee subentrando a Cristian Chivu come terzino sinistro all'inizio della ripresa della partita Inter-CSKA Mosca (1-2), valevole per l'ultima giornata della fase a gironi della Champions League.[8]

Il 4 gennaio 2012 viene ceduto in prestito al Brescia, in Serie B,[9] con il quale debutta il 6 gennaio giocando titolare nella partita Brescia-Crotone (3-0) disputata allo Stadio Mario Rigamonti. Conclude la stagione con 19 presenze in campionato.

Cesena e prestito al BresciaModifica

Il 22 giugno Inter e Cesena si accordano per il rinnovo della compartecipazione.[10] Dopo 19 presenze complessive con i romagnoli, l'11 gennaio 2013 viene ceduto nuovamente al Brescia con la forma del prestito,[11] e disputa 19 partite di campionato, play-off compresi.

Werder Brema e prestito al DarmstadtModifica

Il 20 giugno 2013 l'Inter risolve a suo favore la compartecipazione di Caldirola,[12] il quale sei giorni dopo viene ceduto per 2,5 milioni di euro[13] al Werder Brema.[14][15] Nella sua prima stagione in Germania trova molto spazio, giocando da titolare 33 partite di campionato su 34, saltando solo la partita contro l'Amburgo per somma di ammonizioni.

La stagione seguente perde il posto da titolare, tuttavia il 7 dicembre 2014 realizza il suo primo gol in campionato, nella partita persa 5-2 contro l'Eintracht. In questa stagione ottiene solamente 7 presenze in campionato.

Il 15 luglio 2015 viene ceduto in prestito al Darmstadt, neopromosso in Bundesliga. Il successivo 7 agosto fa il suo esordio ufficiale in DFB-Pokal, nella vittoria esterna per 5-0 contro l'Erndtebrück, mentre il 15 agosto esordisce in campionato, nel pareggio 2-2 ottenuto contro l'Hannover 96. Nel corso della stagione mette a referto 34 presenze, venendo schierato titolare in tutte le partite del campionato.

Tornato al Werder nel settembre 2016, è subito frenato da una serie di gravi infortuni.[16] In questa seconda esperienza a Brema i guai fisici e le scelte tecniche lo penalizzano sicché in due anni e mezzo gioca solo 6 partite di campionato più 3 incontri con la seconda squadra.

BeneventoModifica

Il 26 gennaio 2019 passa a titolo definitivo al Benevento, in Serie B.[17] Debutta con i campani l'8 febbraio nel derby vinto in casa della Salernitana per 1-0. Il 6 aprile segna il suo primo gol in occasione del successo in casa del Perugia (4-2).[18] Il Benevento arriva al 3º posto in campionato e perde le semifinali dei play-off contro il Cittadella.

Nella stagione 2019-2020, sotto la guida di Filippo Inzaghi, vince il campionato di Serie B con il Benevento, che viene promosso nella massima serie.

Il 26 settembre 2020, all'età di 29 anni, esordisce in Serie A e mette a segno le sue prime due reti nella massima serie italiana a Genova contro la Sampdoria, contribuendo alla rimonta da 2-0 a 2-3 dei sanniti.[19][20]

NazionaleModifica

 
Caldirola in azione con l'Italia Under-20 nel 2010.

Caldirola ha giocato per svariate selezioni giovanili, prima su tutte l'Under-16-15, con cui ha realizzato il primo gol in maglia azzurra. Nel 2009 ha partecipato all'Europeo U-19 con l'Under-19.[21] Il 12 ottobre 2010 fa il suo esordio con la maglia dell'Under-20 siglando una delle tre reti che portano alla vittoria sulla Svizzera.

Il 17 novembre 2010 fa il suo esordio con la nazionale Under-21 del neo CT Ciro Ferrara, giocando titolare nella partita amichevole Italia-Turchia (2-1) disputata a Fermo. Nel maggio 2011 partecipa con l'Under-21 al Torneo di Tolone.[22][23]

Sotto la gestione del CT Devis Mangia, nel corso del 2012, diventa il capitano dell'Under-21. Nel 2013 partecipa all'Europeo Under-21 in Israele, in cui l'Italia giunge seconda, sconfitta in finale 4-2 dalla Spagna.[24]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 21 marzo 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011   Vitesse ED 11 0 CO 0 0 - - - - - - 11 0
2011-gen. 2012   Inter A 0 0 CI 0 0 UCL 1 0 SI 0 0 1 0
gen.-giu. 2012   Brescia B 19 0 CI 0 0 - - - - - - 19 0
2012-gen. 2013   Cesena B 18 0 CI 1 0 - - - - - - 19 0
gen.-giu 2013   Brescia B 18+1[25] 0 CI 0 0 - - - - - - 19 0
Totale Brescia 37+1 0 0 0 - - - - 38 0
2013-2014   Werder Brema BL 33 0 CG 1 0 - - - - - - 34 0
2014-2015 BL 7 1 CG 1 0 - - - - - - 8 1
2015-2016   Darmstadt BL 34 0 CG 2 0 - - - - - - 36 0
2016-2017   Werder Brema II 3.L 2 0 - - - - - - - - - 2 0
2017-2018 3.L 1 0 - - - - - - - - - 1 0
Totale Werder Brema II 3 0 - - - - - - 3 0
2016-2017   Werder Brema BL 5 0 CG 0 0 - - - - - - 5 0
2017-2018 BL 1 0 CG 0 0 - - - - - - 1 0
2018-gen. 2019 BL 0 0 CG 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Werder Brema 46 1 2 0 - - - - 48 1
gen.-giu 2019   Benevento B 14+2 3 CI 0 0 - - - - - - 16 3
2019-2020 B 33 3 CI 1 0 - - - - - - 34 3
2020-2021 A 18 2 CI 0 0 - - - - - - 18 2
Totale Benevento 65+2 8 1 0 - - - - 68 8
Totale carriera 211+3 9 6 0 1 0 0 0 221 9

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2010 Fermo Italia Under-21   2 – 1   Turchia Under-21 Amichevole -   74’
8-2-2011 Empoli Italia Under-21   1 – 0   Inghilterra Under-21 Amichevole -
24-3-2011 Reggio Emilia Italia Under-21   3 – 1   Svezia Under-21 Amichevole -
29-3-2011 Kassel Germania Under-21   2 – 2   Italia Under-21 Amichevole -
13-4-2011 Padova Italia Under-21   2 – 0   Russia Under-21 Amichevole -
1-6-2011 Tolone Costa d'Avorio Under-23   0 – 2   Italia Under-21 Torneo di Tolone 2011 - Girone A -
3-6-2011 Saint-Raphaël Italia Under-21   1 – 1   Portogallo Under-20 Torneo di Tolone 2011 - Girone A -
5-6-2011 Le Lavandou Italia Under-21   1 – 1   Colombia Under-20 Torneo di Tolone 2011 - Girone A -
8-6-2011 Tolone Francia Under-20   1 – 0   Italia Under-21 Torneo di Tolone 2011 - Semifinale -
10-6-2011 Tolone Messico Under-20   1 – 1
(4 - 5 dcr)
  Italia Under-21 Torneo di Tolone 2011 - Finale 3º posto -
10-8-2011 Varese Italia Under-21   1 – 1   Svizzera Under-21 Amichevole -
6-9-2011 Székesfehérvár Ungheria Under-21   0 – 3   Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -   9’
6-10-2011 Vaduz Liechtenstein Under-21   2 – 7   Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -
11-10-2011 Rieti Italia Under-21   2 – 0   Turchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -
10-11-2011 Istanbul Turchia Under-21   0 – 2   Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -
15-11-2011 Casarano Italia Under-21   2 – 0   Ungheria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -
28-2-2012 Cannes Francia Under-21   1 – 1   Italia Under-21 Amichevole -   89’
25-4-2012 Edimburgo Scozia Under-21   1 – 4   Italia Under-21 Amichevole -   45’
4-6-2012 Sligo Irlanda Under-21   2 – 2   Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 -   42’
15-8-2012 Leeuwarden Paesi Bassi Under-21   0 – 3   Italia Under-21 Amichevole - cap.   62’
10-9-2012 Casarano Italia Under-21   2 – 4   Irlanda Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 1 cap.
12-10-2012 Pescara Italia Under-21   1 – 0   Svezia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - cap.
16-10-2012 Kalmar Svezia Under-21   2 – 3   Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - cap.
13-11-2012 Siena Italia Under-21   1 – 3   Spagna Under-21 Amichevole - cap.
6-2-2013 Andria Italia Under-21   1 – 0   Germania Under-21 Amichevole - cap.
22-3-2013 Cittadella Italia Under-21   2 – 0   Russia Under-21 Amichevole - cap.
5-6-2013 Tel Aviv Inghilterra Under-21   0 – 1   Italia Under-21 Europeo Under-21 2013 - 1º turno - cap.
8-6-2013 Tel Aviv Italia Under-21   4 – 0   Israele Under-21 Europeo Under-21 2013 - 1º turno - cap.
11-6-2013 Tel Aviv Norvegia Under-21   1 – 1   Italia Under-21 Europeo Under-21 2013 - 1º turno - cap.   87’
15-6-2013 Petah Tiqwa Italia Under-21   1 – 0   Paesi Bassi Under-21 Europeo Under-21 2013 - Semifinale - cap.
18-6-2013 Gerusalemme Italia Under-21   2 – 4   Spagna Under-21 Europeo Under-21 2013 - Finale - cap.   71’
Totale Presenze 31 Reti 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Benevento: 2019-2020

Competizioni giovaniliModifica

Inter: 2008

NoteModifica

  1. ^ 19 (0) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B.
  2. ^ più 2 presenze nei play-off di Serie B.
  3. ^ a b Mercato: Luca Caldirola al SBV Vitesse Inter.it
  4. ^ (NL) Vitesse huurt Caldirola van Internazionale Archiviato il 5 agosto 2010 in Internet Archive. Vitesse.nl
  5. ^ Vitesse-ADO Den Haag 3-1 it.soccerway.com
  6. ^ Caldirola si allena con la squadra Archiviato il 28 maggio 2011 in Internet Archive. 24 maggio 2011
  7. ^ Nagatomo all'Inter, Caldirola e Garritano al Cesena Tuttomercatoweb.com
  8. ^ Andrea Sorrentino, Nell' autunno dell'Inter fa festa anche il Cska, in la Repubblica, 8 dicembre 2011.
  9. ^ Mercato: Caldirola, prestito al Brescia Inter.it, 5 gennaio 2012
  10. ^ Mercato: Samuele Longo, è tutto dell'Inter, su inter.it, 22 giugno 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  11. ^ Accordo raggiunto tra il Brescia e Caldirola, su bresciacalcio.it, 11 gennaio 2013.
  12. ^ Mercato, le 20 soluzioni delle comproprietà, su inter.it, 20 giugno 2013. URL consultato il 20 giugno 2013.
  13. ^ Inter: visite mediche al Werder Brema per Caldirola
  14. ^ (DE) Transfer fix! Vier-Jahresvertrag für Luca Caldirola, su werder.de, 26 giugno 2013. URL consultato il 27 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  15. ^ Inter, è ufficiale: Caldirola ha firmato con il Werder, su corrieredellosport.it, 26 giugno 2013. URL consultato il 27 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2014).
  16. ^ Incubo Caldirola: frattura del metatarso e stagione finita, su goal.com, 10 aprile 2017. URL consultato l'8 aprile 2021.
  17. ^ CALDIROLA IN GIALLOROSSO: PERFEZIONATO L'ACCORDO, su beneventocalcio.club, 30 gennaio 2019. URL consultato il 27 settembre 2020.
  18. ^ Caldirola: "Contento per il gol, sono tre punti preziosi", su Ottopagine.it, 6 aprile 2019. URL consultato l'11 aprile 2019.
  19. ^ Serie A, Sampdoria-Benevento 2-3: rimonta-show con Caldirola e Letizia, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 27 settembre 2020.
  20. ^ Salvatore Riggio, Luca Caldirola, il capitano del Benevento che aveva giocato in Champions (ma mai in serie A), su Corriere della Sera, 27 settembre 2020. URL consultato il 27 settembre 2020.
  21. ^ Europeo Under 19, i 22 convocati di Piscedda Tuttomercatoweb.com
  22. ^ Torneo di Tolone, l'U-21 vince. Bene Caldirola e Santon Tuttomercatoweb.com, 1º giugno 2011
  23. ^ L'Under 21 di Caldirola e Santon perde in semifinale Tuttomercatoweb.com, 8 giugno 2011
  24. ^ Under 21, iberici ancora campioni FINALE: Italia-Spagna 2-4 gazzetta.it
  25. ^ Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica