Apri il menu principale

Luca Danese

imprenditore e politico italiano
Luca Danese
Luca Danese.jpg

Sottosegretario di Stato del Ministero dei Trasporti
Durata mandato 28 ottobre 1998 –
11 giugno 2001
Presidente Massimo D'Alema
Giuliano Amato
Predecessore Giuseppe Soriero
Successore Guido Viceconte
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIII
Gruppo
parlamentare
Unione democratici per l'Europa
Circoscrizione Lazio 2

Dati generali
Partito politico Api
Professione imprenditore

Luca Danese (Roma, 2 giugno 1958) è un imprenditore e politico italiano.

BiografiaModifica

Dopo aver conseguito la maturità classica si dedica all'attività imprenditoriale. Viene eletto per la prima volta deputato nelle elezioni del maggio 1996 nella lista di Forza Italia. In parlamento si iscrive al gruppo di Forza Italia[1], ma in seguito passa a quello del Cdu-Cdr ed infine al gruppo Misto, in quota Udeur. È stato, inoltre, assessore al bilancio della regione Lazio. Attualmente è segretario regionale dell'Api, il partito di Francesco Rutelli[2].

Sottosegretario di StatoModifica

È stato sottosegretario di Stato per i trasporti e la navigazione nel primo e secondo governo di Massimo D'Alema. Riconfermato sottosegretario con la stessa delega anche nel secondo governo di Giuliano Amato.

Vita privataModifica

È nipote dell'ex presidente del consiglio Giulio Andreotti.

NoteModifica

  1. ^ Camera - XII legislatura
  2. ^ Affari Italiani - Luca Danese (Api): "Ciocchetti stacchi la spina alla Polverini"[collegamento interrotto]

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica