Luca Giacometti

musicista italiano
Luca Giacometti
Luca Giacometti bouzouki.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereFolk
Periodo di attività musicale1995 – 2007
StrumentoChitarra
Voce
GruppiModena City Ramblers
Album pubblicati10

Luca Giacometti (Genova, 9 agosto 1963Rubiera, 6 ottobre 2007) è stato un musicista italiano.

Musicista in grado di suonare mandolino, banjo, mandobanjo, bouzouki irlandese, chitarra, è stato anche cantante.

BiografiaModifica

Negli anni novanta si trasferisce prima in Inghilterra, dove si appassiona alla musica tradizionale suonando un mandobanjo nelle session nei pub. Entra a far parte dei Fisherman's Friends. Poi si trasferisce in Irlanda.

Dopo tre anni torna in Italia e si stabilisce a Correggio (RE), dove entra nei Mocogno Rovers, di cui fanno parte anche Christian Rebecchi e Davide Morandi. Risale agli anni con i Mocogno Rovers il soprannome Gabibbo (omonimo pupazzo rosso di "Striscia la notizia"), poi contratto in Gaby (o Gabi), dovuto alle origini genovesi e alla corporatura. Incide con i Mocogno Rovers La Repubblica del Folk.

Nel 1998 insieme a Christian Rebecchi lascia i Mocogno Rovers per formare insieme a Filippo Chieli e Matteo Ferrari i Cormac, gruppo che indaga le radici del folk irlandese. Collaboreranno con i Cormac Luciano Gaetani e Betty Vezzani.

Nel 2002 entra a far parte dei Modena City Ramblers al posto di Massimo Giuntini. Con i Ramblers partecipa a tre dischi: ¡Viva la vida, muera la muerte!, Appunti partigiani e Dopo il lungo inverno.

L'attività con i MCR non gli impedisce di portare avanti alcuni progetti musicali collaterali:

2007: L'incidenteModifica

Nella notte tra il 5 e il 6 ottobre 2007 muore all'età di 44 anni a causa di un incidente automobilistico con la sua Renault Clio sull'Autostrada del Sole, nei pressi di Rubiera, dove abitava.

La mattina dell'11 ottobre 2007 viene celebrata a Correggio la cerimonia funebre. In seguito verrà sepolto nel cimitero di Turriaco (Go).

TributiModifica

Il disco Bella ciao - Italian Combat Folk for the Masses dei Modena City Ramblers, cui aveva partecipato, ma pubblicato postumo, è a lui dedicato.

Nel disco Il mulo di Cisco (uscito il 5 settembre 2008) è presente un brano dedicato a Luca Giacometti intitolato Funerale per sigaro e banda, che ricorda gli avvenimenti della mattina del funerale a Correggio l'11 ottobre 2007.

Il 13 ottobre 2007 a Castelnuovo Rangone (MO), per commemorarne la scomparsa, Davide Morandi, Franco D'Aniello e Massimo Ghiacci partecipano come ospiti ad un concerto dell'ex cantante Stefano "Cisco" Bellotti.

Anche Massimo "Ice" Ghiacci nel disco solista Come un mantra luminoso dedica un brano a Luca Giacometti, dal titolo Fratello di sogni.

DiscografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica