Apri il menu principale

Luciana Angiolillo

attrice cinematografica italiana
Luciana Angiolillo nel film Il sorpasso

Luciana Angiolillo, nome d'arte di Luciana Nevi (Roma, 22 dicembre 1925), è un'ex attrice cinematografica italiana.

BiografiaModifica

Nata a Roma nel 1925, già trentenne viene notata dal regista Luciano Emmer che la fa debuttare nel cinema come protagonista del film Camilla del 1954, dove lavora insieme a Gabriele Ferzetti. L'anno successivo è Vittorio Sala a riportarla davanti alla cinepresa nella parte di un'indossatrice in Donne sole.

Interpreta nel 1962 la parte della moglie separata di Bruno Cortona interpretato da Vittorio Gassman ne Il sorpasso di Dino Risi.

I film successivi non le permettono, però, di uscire da parti secondarie, sino alla decisione di abbandonare la carriera di attrice, presa alla metà degli anni '60, per intraprendere l'attività di direttrice di una casa di moda. Dal 1947 al 1958 è stata sposata con il giornalista Giuseppe Gaetano Angiolillo, figlio di Renato Angiolillo, fondatore ed editore del quotidiano Il Tempo. Dalla loro unione nacque Renato Angiolillo Junior[1]. In seconde nozze, dopo l'annullamento del primo matrimonio, ha sposato il professor Mario Tellini, primario dell'Ospedale San Filippo Neri di Roma.

FilmografiaModifica

 
Luciana Angiolillo in Camilla (1954)

DoppiatriciModifica

NoteModifica

  1. ^ I Gioielli di Piazza di Spagna, Dagospia, 08.08.2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29463990 · ISNI (EN0000 0000 5284 7802 · SBN IT\ICCU\RAVV\345817 · LCCN (ENnr2001043818 · BNF (FRcb139305709 (data) · WorldCat Identities (ENnr2001-043818