Apri il menu principale
Corona real abierta.svg
Ludovico Altieri, IX principe di Oriolo
Principe di Oriolo
Stemma
In carica 1901 –
1955
Predecessore Paolo Altieri, VIII principe di Oriolo
Successore Titolo estinto
Trattamento Sua Grazia
Altri titoli Principe di Viano
Duca di Monterano
Principe di Rasina
Nascita Roma, 27 dicembre 1878
Morte Roma, 6 giugno 1955
Dinastia Altieri
Padre Paolo Altieri, VIII principe di Oriolo
Madre Matilde Augusta di Urach
Consorte Emilia Balestra
Religione cattolicesimo

Ludovico Altieri, IX principe di Oriolo (Roma, 27 dicembre 1878Roma, 6 giugno 1955), è stato un principe italiano.

Indice

BiografiaModifica

Ludovico nacque a Roma il 27 dicembre 1878, figlio di Paolo Altieri, VIII principe di Oriolo, e di sua moglie la principessa Matilde Augusta di Urach. Per parte di suo padre egli era imparentato per adozione con papa Clemente X, col cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni nonché con il re Augusto III di Polonia, mentre per parte di sua madre era nipote di Guglielmo di Urach, duca di Urach (e parente quindi dei re di Württemberg), oltre al fatto che il suo bisnonno era Eugenio di Beauharnais, figlio adottivo di Napoleone, che aveva sposato la figlia di re Massimiliano I di Baviera.

Alla morte di suo padre nel 1901, gli succedette al titolo di principe di Oriolo, nel viterbese. Sposò Emilia Balestra, figlia del senatore del regno Giacomo Balestra, ma la coppia non ebbe figli.

Morì a Roma il 6 giugno 1955 e venne sepolto nel sepolcro di famiglia nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva. Con lui si estinse la casata degli Altieri nell'agnizione maschile.

Albero genealogicoModifica

Ludovico Altieri, IX principe di Oriolo Padre:
Paolo Altieri, VIII principe di Oriolo
Nonno paterno:
Emilio Altieri, VII principe di Oriolo
Bisnonno paterno:
Clemente Altieri, VI principe di Oriolo
Trisnonno paterno:
Paluzzo Altieri, V principe di Oriolo
Trisnonna paterna:
Maria Anna di Sassonia
Bisnonna paterna:
Vittoria Boncompagni Ludovisi
Trisnonno paterno:
Luigi I Boncompagni Ludovisi
Trisnonna paterna:
Maddalena Odescalchi
Nonna paterna:
Beatrice Archinto
Bisnonno paterno:
Giuseppe Archinto, V marchese di Parona
Trisnonno paterno:
Luigi Archinto
Trisnonna paterna:
Marianna Manfredi
Bisnonna paterna:
Maria Cristina Trivulzio
Trisnonno paterno:
Gian Giacomo Trivulzio, VI marchese di Sesto Ulteriano
Trisnonna paterna:
Beatrice Serbelloni
Madre:
Matilde Augusta di Urach
Nonno materno:
Guglielmo di Urach
Bisnonno materno:
Guglielmo Federico di Württemberg
Trisnonno materno:
Federico II Eugenio di Württemberg
Trisnonna materna:
Federica Dorotea di Brandeburgo-Schwedt
Bisnonna materna:
Wilhelmine von Tunderfeldt-Rhodis
Trisnonno materno:
Karl Rhodis von Thunderfeld
Trisnonna materna:
Therese Schilling von Canstatt
Nonna materna:
Teodolinda di Leuchtenberg
Bisnonno materno:
Eugenio di Beauharnais
Trisnonno materno:
Alessandro di Beauharnais
Trisnonna materna:
Giuseppina di Beauharnais
Bisnonna materna:
Augusta di Baviera
Trisnonno materno:
Massimiliano I di Baviera
Trisnonna materna:
Augusta Guglielmina d'Assia-Darmstadt

BibliografiaModifica

  • Theodoro Amayden, La storia delle famiglie romane, Volumi 1-2, Ristampa anastatica Editore Forni, 1967, p. 42

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie