Ludovico Gonzaga (vescovo di Alba)

vescovo cattolico italiano nato nel 1587
Ludovico (Luigi) Gonzaga
vescovo della Chiesa cattolica
Ritratto di Ludovico Gonzaga.jpg
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Alba (1619-1630)
 
Nato1587
Nominato vescovo12 agosto 1619 da papa Paolo V
Consacrato vescovo18 agosto 1619 dal cardinale Benedetto Giustiniani
Deceduto17 giugno 1630 a Luzzara
 

Ludovico (Luigi) Gonzaga (1587Luzzara, 17 giugno 1630[1]) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Ludovico era figlio Prospero Gonzaga, secondo marchese di Luzzara; fu nominato vescovo il 12 agosto 1619 e tenne il sinodo nel 1626.

Lo zio Marcantonio Gonzaga (m. 1592) fu vescovo di Casale Monferrato dal 1589 al 1592.

A causa della guerra del Monferrato risiedette saltuariamente ad Alba. Per sfuggire al morbo della peste si rifugiò a Luzzara, presso il Casino della Tomba, residenza di campagna del cugino Federico Gonzaga di Luzzara, ma ne fu ugualmente colpito e qui morì il 17 giugno 1630[1].

Ludovico fu sepolto nella chiesa dell'Annunciata del convento degli Agostiniani.[2]

A seguito della sua richiesta papa Clemente X elevò Margherita di Monferrato all'onore degli altari nel 1669.

Genealogia episcopaleModifica

La genealogia episcopale è:

StemmaModifica

Immagine Blasonatura
Ludovico Gonzaga
Vescovo di Alba

D'argento, alla croce patente di rosso accantonata da quattro aquile di nero dal volo abbassato; sul tutto, inquartato: nel primo e nel quarto di rosso al leone dalla coda doppia d'argento, armato e lampassato d'oro, coronato e collarinato dello stesso; nel secondo e nel terzo fasciato d'oro e di nero (Gonzaga di Mantova). Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di verde. Le nappe, in numero di dodici, sono disposte sei per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3.

NoteModifica

  1. ^ a b Archivio Parrocchiale di S. Giorgio - Luzzara.
  2. ^ Luzzara Gonzaghesca.

BibliografiaModifica

  • Roberto Brunelli, I Gonzaga con la tonaca, Ciliverghe, 2005.
  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Gonzaga di Mantova, Torino, 1835. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica