Ludovico I di Baviera (duca)

Ludovico I di Wittelsbach (Kelheim, 23 dicembre 1173Kelheim, 15 settembre 1231) fu duca di Baviera dal 1183 e conte palatino del Reno dal 1214.

Ludovico I di Baviera
Ludvig I, 1173-1231, hertig av Bayern, pfalzgreve vid Rehn - Nationalmuseum - 15779.tif
Ritratto anonimo di Ludovico I di Baviera, Castello di Gripsholm
Duca di Baviera
Stemma
Stemma
In carica11 luglio 1183 –
15 settembre 1231
PredecessoreOttone I
SuccessoreOttone II
Conte palatino del Reno
In carica1214 –
15 settembre 1231
PredecessoreEnrico VI
SuccessoreOttone II
NascitaKelheim, 23 dicembre 1173
MorteKelheim, 15 settembre 1231 (57 anni)
Luogo di sepolturaAbbazia di Scheyern
Casa realeWittelsbach
PadreOttone I di Baviera
MadreAgnese di Loon
ConsorteLudmilla di Boemia
FigliOttone II

Era figlio di Ottone I e di Agnese di Loon.

BiografiaModifica

 
Ludovico I di Baviera

Estese il ducato di Baviera e fondò diverse città come Landshut nel 1204, Straubing nel 1218 e Landau an der Isar nel 1224.

Dopo l'assassinio di Filippo di Svevia da parte del cugino Ottone VIII, sostenne l'Imperatore Ottone IV, che da poco aveva ufficialmente riconosciuto il dominio dei Wittelsbach sulla Baviera. Ma nel 1211 Ludovico parteggiò per gli Hohenstaufen, capeggiati dall'Iimperatore Federico II, che lo ricompensò con il Palatinato del Reno nel 1214.

Suo figlio Ottone sposò Agnese del Palatinato, una pronipote del duca Enrico il Leone e di Corrado III di Svevia. Con questo matrimonio, i Wittelsbach ottennero ufficialmente il Palatinato e lo mantennero sino al 1918.

Nel 1221 Ludovico partecipò alla quinta crociata e venne fatto prigioniero in Egitto. Venne assassinato nel 1231 su un ponte presso Kelheim, in Baviera. L'assassino fu subito giustiziato, ma le successive avversioni della famiglia Wittelsbach verso la città di Kelheim, fecero in modo che essa perdesse il privilegio di residenza ducale. Ludovico venne sepolto nella cripta dell'abbazia di Scheyern.

Matrimonio ed eredeModifica

Sposò Ludmilla di Boemia. Dal matrimonio nacquero una serie di figli, di cui raggiunse l'età adulta solo Ottone II.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni
Ottone IV di Wittelsbach Eccardo I di Scheyem  
 
Richgarda di Weimar-Istria  
Ottone I di Baviera  
Heilika di Pettendorf-Lengenfeld Federico III di Pettendorf-Lengenfeld-Hopfenohe  
 
 
Ludovico I di Baviera  
Luigi I di Loon Adolfo II di Loon  
 
Adelaide/Agnese  
Agnese di Loon  
Agnese di Metz Folmar V di Metz  
 
Matilde di Dagsburg  
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN287240881 · ISNI (EN0000 0003 9304 1890 · CERL cnp00166471 · GND (DE100952429 · WorldCat Identities (ENviaf-287240881
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie