Ludovico Tersigni

attore italiano (1995-)

Ludovico Tersigni (Roma, 8 agosto 1995) è un attore italiano.

Ludovico Tersigni nel 2019

Biografia

modifica

Nato a Roma ma sempre vissuto a Nettuno[1], si è diplomato al Liceo Classico Chris Cappell College di Anzio. Fin dalle scuole medie si è cimentato in musical[2], continuando poi a studiare in compagnie teatrali amatoriali e frequentando vari corsi di teatro.

Nel 2014 esordisce al cinema nel film Arance & martello diretto dallo zio Diego Bianchi[3], presentato alla 71ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.[4]. Dal 2015 compare nella serie italiana Tutto può succedere interpretando il personaggio di Stefano Privitera. Viene confermato nella seconda e terza stagione della serie.

Nel 2016 viene scelto per interpretare Sam, protagonista del film Slam - Tutto per una ragazza, presentato al Torino Film Festival[5] e poi distribuito nelle sale l'anno seguente. Per poter interpretare Samuele, Ludovico Tersigni ha imparato ad andare sullo skateboard, realizzando così in prima persona alcune delle evoluzioni previste nel film[6].

Nel 2018 esordisce nel ruolo di Giovanni Garau nella web serie Skam Italia[7]. È inoltre protagonista del cortometraggio Aggrappati a me di Luca Arcidiacono.

Nel 2019 recita nella serie Oltre la soglia.

Dal 2020 è il protagonista maschile della produzione italiana Netflix Summertime.

Il 20 maggio 2021 viene annunciato come nuovo conduttore del talent musicale X Factor, in sostituzione di Alessandro Cattelan.[8]

Riconoscimenti

modifica

Filmografia

modifica

Cortometraggi

modifica
  • Aggrappati a me, regia di Luca Arcidiacono (2018)

Televisione

modifica

Doppiaggio

modifica

Programmi televisivi

modifica
  1. ^ Ludovico Tersigni, l'attore di Nettuno al Festival del Cinema di Torino, su ilcaffe.tv, ilCaffè.tv. URL consultato il 6 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2020).
  2. ^ Ludovico Tersigni, su vogue.it, Vogue.
  3. ^ Ludovico Tersigni: Al cinema sono un figlio, ma soprattutto un padre, su grazia.it.
  4. ^ Venezia 2014: Arance e Martello di Diego Bianchi alla Settimana della critica, su cineblog.it, CineBlog.
  5. ^ Slam – Tutto per una ragazza, su torinofilmfest.org.
  6. ^ Slam: Ludovico Tersigni l’ha dovuto fare per 1 mese e 10 giorni…, su teamworld.it.
  7. ^ Skam Italia, come “funziona” la nuova serie di Timvision remake del fenomeno teen norvegese, su altrospettacolo.it, Altro Spettacolo. URL consultato il 30 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2021).
  8. ^ Renato Franco, X Factor, dopo Cattelan alla conduzione arriva Ludovico Tersigni (attore e nipote di Zoro), su Corriere della Sera, 17 maggio 2021. URL consultato il 17 maggio 2021.
  9. ^ Nastri d'Argento 2017, su cinemaitaliano.info, cinemaitaliano.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN64156563400623240694 · SBN MODV664352 · LCCN (ENno2019114204