Ludwig Rellstab

Heinrich Friedrich Ludwig Rellstab (Berlino, 13 aprile 1799Berlino, 27 novembre 1860) è stato un poeta e critico musicale tedesco.

Heinrich Friedrich Ludwig Rellstab

BiografiaModifica

Era il figlio dell'editore musicale Johann Carl Friedrich Rellstab. Pianista abile, pubblicò articoli in vari periodici, tra cui l'influente Vossische Zeitung, e lanciò la rivista musicale Iris im Gebiete der Tonkunst, che fu pubblicata a Berlino dal 1830 al 1841. La sua esplicita critica sull'influenza a Berlino di Gaspare Spontini lo portò in prigione nel 1837.

Il suo lavoro è stato anche musicato da Franz Liszt.

È anche noto per aver dato il soprannome Sonata al chiaro di luna alla Sonata per pianoforte n. 14 di Beethoven in Do diesis minore op. 27/2.

Il suo bisnipote e omonimo Ludwig Rellstab (1904-1984) è stato un forte scacchista, vincitore del campionato tedesco nel 1942.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27166527 · ISNI (EN0000 0001 1047 3934 · CERL cnp00399374 · LCCN (ENn84146133 · GND (DE118744453 · BNE (ESXX1747532 (data) · BNF (FRcb12474972w (data) · J9U (ENHE987007267041505171 · NSK (HR000061601 · CONOR.SI (SL220745571 · WorldCat Identities (ENlccn-n84146133