Lugia

specie di Pokémon
Lugia
249 Lugia.png
UniversoPokémon
Nome orig.ルギア (Rugia)
Lingua orig.Giapponese
AutoreKen Sugimori
StudioGame Freak
EditoreNintendo
1ª app.21 novembre 1999
1ª app. inPokémon Oro e Argento (seconda generazione)
Voce orig.Kōichi Yamadera

Lugia (ルギア Rugia?) è un Pokémon base della seconda generazione di tipo Psico/Volante. Il suo numero identificativo Pokédex è 249.

Ideato dal team di designer della Game Freak, Lugia fa la sua prima apparizione nel 1999 nei videogiochi Pokémon Oro e Argento e compare inoltre nella maggior parte dei titoli successivi, in videogiochi spin-off, nei film, nel Pokémon Trading Card Game e nel merchandising derivato dalla serie.

Pokémon leggendario protagonista del lungometraggio Pokémon 2 - La forza di uno e del videogioco Pokémon XD: Tempesta Oscura, compare nella copertina di Pokémon Argento e del remake Pokémon Argento SoulSilver.[1]

Lugia viene inoltre citato nel corso dell'ultimo episodio della quindicesima stagione di E.R. - Medici in prima linea.[2]

DescrizioneModifica

Il suo aspetto presenta caratteristiche tipiche dei draghi.[3] A causa della sua forza troppo elevata Lugia ha scelto di vivere in isolamento nei fondali marini. Per la sua capacità di scatenare o placare tempeste è detto il guardiano dei mari.[4]

ApparizioniModifica

VideogiochiModifica

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Lugia è disponibile nell Isole Vorticose. Per catturare il Pokémon leggendario è necessario lo strumento Ala d'Argento, strumento ottenibile da un uomo nella città di Plumbeopoli[5] o dal manager della stazione radio di Fiordoropoli[6]. In Pokémon Argento SoulSilver è inoltre necessario sconfiggere le Kimono Girl ad Amarantopoli.[7]

In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia ed in Pokémon Smeraldo Lugia è ottenibile al livello 70 all'interno del Monte Cordone, l'ottava isola del Settipelago, raggiungibile solamente con lo strumento Biglietto Mistero (Mysticticket). Sull'isola è inoltre presente il Pokémon leggendario Ho-Oh.

Nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu si trova al novantanovesimo piano della Fossa Argento (Silver Trench), mentre il Pokémon protagonista di Pokémon XD, per Nintendo GameCube, è un Lugia Ombra, noto anche con il nome di "XD001", di colore viola e con gli occhi rossi, che compare anche in copertina del videogioco.[8][9]

In Pokémon X e Y Lugia può partecipare alle Lotte Aeree.[10] Nella versione Zaffiro Alpha è possibile catturare Lugia nei pressi di Ciclamare se si è in possesso dello strumento Campana Onda.[11]

Lugia è anche disponibile in Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Tempo e Esploratori dell'Oscurità ed in Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo all'interno del Mar Cinto disponendo di Lastraenigma o di Pezzoenigma.

AnimeModifica

Lugia appare per la prima volta nel corso dell'episodio Il Pokémon misterioso (The Mystery is History!).[12] Il Pokémon sarà inoltre presente nei due episodi successivi, I Pokémon infuriati (A Parent Trapped!) e Una promessa è una promessa (A Promise is a Promise).[13]

In Prima tappa sulle isole (Around the Whirlpool) è visibile la sua ombra.[14] La scena è ripresa nel corso di Caccia al tesoro (Mantine Overboard!).[15]

Nel lungometraggio Pokémon 2 - La Forza di Uno Lugia assume un ruolo da protagonista, insieme ai tre Pokémon leggendari Articuno, Zapdos e Moltres.[16] Questi ultimi vivono in tre diverse isole dell'arcipelago Orange.[17][18]

Carte collezionabiliModifica

Lugia appare in 11 carte appartenenti ad 8 set.[19][20] Il Pokémon è visibile nella carta Energia Acqua di HeartGold & SoulSilver.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Scopri le star delle copertine dei giochi Pokémon!, su Nintendo, 23 settembre 2016.
  2. ^ (EN) ER da TV Tropes
  3. ^ (EN) Ash Dekirk, Oberon Zell-Ravenheart, Pokémon, in Dragonlore: From the Archives of the Grey School of Wizardry, Career Press, 2006, p. 126, ISBN 978-1-56414-868-1.
  4. ^ (EN) Lugia, su pokemondb.net. URL consultato il 30 aprile 2019.
  5. ^ In Pokémon Oro, Pokémon Oro HeartGold e Pokémon Cristallo.
  6. ^ In Pokémon Argento e Pokémon Argento SoulSilver.
  7. ^ (EN) Pokémon Heart Gold & Soul Silver - Legendary Pokémon da Serebii.net
  8. ^ (EN) Shadow Lugia da Bulbapedia
  9. ^ (EN) Shadow Lugia XD001 da Serebii.net
  10. ^ (EN) Pokémon X & Y - Sky Battles da Serebii.net
  11. ^ (EN) Pokémon Omega Ruby & Alpha Sapphire - Legendary Pokémon da Serebii.net
  12. ^ (EN) Episode 222 - The Mystery is History! da Serebii.net
  13. ^ (EN) Silver (Johto) da Bulbapedia
  14. ^ (EN) Episode 212 - Around the Whirlpool Pictures da Serebii.net
  15. ^ (EN) Episode 216 - Mantine Overboard! Pictures da Serebii.net
  16. ^ (EN) Lugia (movie 2) da Bulbapedia
  17. ^ (EN) Legendary birds (movie 2) da Bulbapedia
  18. ^ (EN) The Power of One Movie da Serebii.net
  19. ^ (EN) Lugia (TCG) da Bulbapedia
  20. ^ (EN) #249 Lugia - Cardex da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 89, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 132, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 155, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 138, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 456, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 314, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 323, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon