Luigi Durand de la Penne (1838)

generale e politico italiano
Luigi Durand de la Penne
Luigi Durand De La Penne.jpg
NascitaNizza, 23 febbraio 1838
Morte25 agosto 1921, La Penne
Cause della morteNaturali
Dati militari
Paese servitoItalia Italia
Forza armataRegio esercito
ArmaFanteria
CorpoGenio
GradoTenente generale
voci di militari presenti su Wikipedia
Luigi Durand de la Penne

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 23 giugno 1900 –
Legislature XXI

Luigi Felice Giuseppe Mario Durand de la Penne, marchese e signore de la Penne e Chandol, Ubraye, Fugeiret, Saint Bênoit (Nizza, 23 febbraio 1838La Penne, 25 agosto 1921), è stato un generale e politico italiano.

BiografiaModifica

Entrò giovanissimo all'accademia militare di Torino e nel 1857 divenne ufficiale del Genio. Dopo aver preso parte all'assedio di Gaeta nel 1861 e alla seconda e alla terza guerra d'indipendenza, venne nominato nel 1878 capo servizio direttore del Genio militare di Roma e qui progettò l'Ospedale militare del Celio [1] e promosse il restauro di Castel Sant'Angelo.

Divenne maggior generale nel 1887. Promosso tenente generale divenne ispettore generale dell'Arma del genio dal luglio 1897 al febbraio 1906 [2].

Nel 1900 fu nominato senatore del Regno.

Morì a La Penne, villaggio delle Alpi Marittime francesi, antico feudo di famiglia.

OnorificenzeModifica

CiviliModifica

  Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
  Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
  Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
  Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia decorato di Gran Cordone
  Cavaliere dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
  Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
  Commendatore dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
  Grande Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro decorato di Gran Cordone

MIlitariModifica

  Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia
  Medaglia d'argento al valor militare
— Capua, 1861
  Medaglia di bronzo al valor militare
— Capua, 1861
  Médaille commémorative de la campagne d'Italie
  Medaglia commemorativa delle campagne delle guerre d'indipendenza
  Medaglia mauriziana al merito militare di dieci lustri

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica