Apri il menu principale
Luigi Franza
Luigi Franza.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature IX, X, XI
Gruppo
parlamentare
PSDI, PSI
Coalizione Pentapartito
Circoscrizione Campania
Collegio Benevento - Ariano Irpino
Incarichi parlamentari
  • XI Legislatura
    • Membro della 2ª Commissione permanente (Giustizia)
    • Presidente della 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
    • Membro della 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
    • Membro del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa
  • X Legislatura
    • Membro della Giunta per il regolamento
    • Membro della Giunta provvisoria per la verifica dei poteri
    • Membro della 2ª Commissione permanente (Giustizia)
    • Presidente della 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
    • Membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro, previdenza sociale)
    • Membro del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa
    • Membro della Commissione parlamentare per il parere al governo sulle norme delegate relative al nuovo codice di procedura penale
    • Membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari
    • Membro della Commissione d'inchiesta terremoti Basilicata e Campania
  • IX Legislatura
    • Membro della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari
    • Vicepresidente della1 ª Commissione permanente (Affari Costituzionali)
    • Membro della 2ª Commissione permanente (Giustizia)
    • Presidente della 4ª Commissione permanente (Difesa)
    • Membro della Commissione speciale per l'esame di provvedimenti recanti interventi per i territori colpiti da eventi sismici
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Democratico Italiano, Partito Socialista Italiano
Titolo di studio laurea
Professione Avvocato

Luigi Franza (Ariano Irpino, 24 febbraio 1939) è un politico e avvocato italiano.

BiografiaModifica

Figlio del senatore missino Enea Franza, è stato membro del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Ariano Irpino (presidente dal 2004 al 2008) e della Camera Penale di Avellino e di Ariano Irpino.

È stato senatore nella IX, X e XI legislatura (1987-1994) e ha ricoperto la carica di sottosegretario al Ministero degli Esteri nel Governo Goria.

Dal 2004 al 2009 è stato consigliere comunale di Ariano Irpino per Forza Italia.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica