Luigi Vannicelli Casoni

cardinale italiano (1801-1877)
Luigi Vannicelli Casoni
cardinale di Santa Romana Chiesa
Luigi Vannicelli Casoni.jpg
Ritratto del cardinale Vannicelli
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato16 aprile 1801 ad Amelia
Ordinato presbitero18 dicembre 1829
Nominato arcivescovo20 maggio 1850 da papa Pio IX
Consacrato arcivescovo26 maggio 1850 da papa Pio IX
Creato cardinale23 dicembre 1839 da papa Gregorio XVI
Pubblicato cardinale24 gennaio 1842 da papa Gregorio XVI
Deceduto21 aprile 1877 (76 anni) a Roma
 

Luigi Vannicelli Casoni (Amelia, 16 aprile 1801Roma, 21 aprile 1877) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Amelia il 16 aprile 1801.

Papa Gregorio XVI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 24 gennaio 1842. Nel 1850, dopo la morte del cardinale Cadolini, fu nominato arcivescovo di Ferrara. A seguito della caduta della repubblica romana fu uno dei membri del triumvirato di cardinali (assieme ai cardinali Gabriele Sermattei della Genga e Lodovico Altieri) che governò Roma durante l'assenza di papa Pio IX ancora esule a Gaeta.

Dal 1870 fu a capo della Dataria apostolica. Morì il 21 aprile 1877 all'età di 76 anni.

Genealogia episcopale e successione apostolicaModifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89446222 · ISNI (EN0000 0000 6248 4603 · BAV 495/109254 · CERL cnp02070477 · GND (DE1032238011 · WorldCat Identities (ENviaf-89446222