Apri il menu principale

Luis d'Antín

pilota motociclistico e dirigente sportivo spagnolo
Luis d'Antín
Luis D'Antin USGP.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1989 in classe 125
Miglior risultato finale
Gare disputate 93
Podi 3
Punti ottenuti 475
 

Luis Antonio d'Antín Peña (Madrid, 2 gennaio 1964) è un pilota motociclistico e dirigente sportivo spagnolo.

CarrieraModifica

Ha iniziato la propria carriera nel mondo del motociclismo con il motocross e nel 1986 è passato a correre nelle competizioni su pista.[1] Nel campionato nazionale spagnolo ha conquistato due titoli della Supersport nel 1991 e nel 1992 e tre consecutivi della classe 250 dal 1992 al 1994;[2] ha inoltre partecipato alle gare del campionato europeo, vincendo il titolo della Supersport nel 1991.[3]

Per quanto riguarda le competizioni del motomondiale, ha esordito nella classe 125 nel 1989 in occasione del Gran Premio di Spagna a bordo di una Honda. È tornato poi a corrervi nel 1992, passando alla classe 250; nelle sue prime apparizioni non è riuscito però a raggiungere risultati tali da consentirgli la presenza nelle classifiche iridate.

Ha ottenuto i suoi primi punti nel motomondiale 1993 e la sua annata migliore è stata quella del 1996, nella quale ha ottenuto il suo miglior risultato in un singolo Gran Premio con il secondo posto in occasione del GP d'Austria e il miglior risultato finale con il 6º posto in classifica.

Dopo aver corso per diverse stagioni con delle Honda, nel 1997 è passato a gareggiare con delle Yamaha, sempre sotto le insegne del team S.S.P. Competición. Al termine della stagione 1998 ha deciso di ritirarsi dalle competizioni agonistiche.[4]

Al termine della carriera come pilota ha iniziato a gestire un proprio team, equipaggiato con moto Yamaha fino al 2003 e con delle Ducati nel 2004. Dopo l'unione con Pramac Racing avvenuta nel 2005, ha continuato a dirigere la squadra fino a metà del 2008, quando ha rassegnato le proprie dimissioni.[5]

Risultati nel motomondialeModifica

1989 Classe Moto                               Punti Pos.
125 Honda NE 21 NE NE 0
1992 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Honda Rit Rit 20 20 23 15 20 15 25 15 Rit Rit Rit 0
1993 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Honda Rit 10 13 11 12 10 11 7 NP Rit Rit Rit 11 43 15º
1994 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Honda 8 8 10 6 7 9 7 6 Rit 9 7 6 9 NP 100
1995 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Honda Rit 8 Rit 3 9 NP 9 7 11 4 10 12 4 88
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 3 4 9 6 9 10 6 5 Rit 2 8 6 13 7 8 138
1997 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Yamaha Rit 17 11 11 11 8 10 Rit 17 Rit Rit 13 Rit 16 32 16º
1998 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Yamaha NP Rit 9 9 8 6 4 9 12 12 11 16 7 Rit 74 10º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica