Luisella Visconti

attrice e doppiatrice italiana

Luisella Visconti, nome d'arte di Luisella Conocchia (Milano, 11 maggio 1928Milano, 3 agosto 1967), è stata una doppiatrice e attrice italiana.

Luisella Visconti nel 1958 circa

BiografiaModifica

Era figlia dell'attore Mario Conocchia.[senza fonte] Dapprima presente in un grandissimo numero di riviste come modella e ragazza copertina, entrò a far parte della Cooperativa Italiana Doppiatori nel 1959 e svolse un'intensa attività come doppiatrice aiutata dalla sua voce dolce e calda. Sua è la voce che doppia Mina nei vari musicarelli da lei interpretati nelle parti dove non cantava ma recitava.

Morì ad appena trentanove anni in seguito a una gravissima malattia, ricordata per le sue ottime doti vocali e per la sua delicata e quasi emaciata bellezza.

È annoverata fra le appartenenti più rappresentative alla terza generazione del doppiaggio.

Fu anche attrice di teatro e saltuariamente attiva al cinema ed in televisione: uno dei pochi film a cui prese parte fu Il cantante misterioso, (1955), di Marino Girolami con Carlo Campanini, dove interpretò Marisa.

Attrici doppiateModifica

Filmografia cinematograficaModifica

La prosa radiofonica RAIModifica

  • La giornata del giovin signore, radiocommedia di Marco Visconti, regia del'autore, trasmessa il 22 dicembre 1954.
  • Primo Faust di Wolfgang Goethe, regia di Corrado Pavolini, trasmessa il 9 marzo 1955.
  • La controversia di Pierre de Marivaux, regia di Corrado Pavolini, trasmessa il 5 dicembre 1956.
  • Il mistero della carità di Giovanna D'Arco di Charles Péguy, regia di Corrado Pavolini, trasmessa il 21 aprile 1957.
  • Hary Janos, di Gàray Janos, regia di Corrado Pavolini (1958)

Collegamenti esterniModifica