Lukas Haas

attore statunitense

Lukas Daniel Haas (West Hollywood, 16 aprile 1976) è un attore statunitense.

Lukas Haas nel 2018

Biografia modifica

Haas nasce a West Hollywood, una cittadina poco distante da Los Angeles (in California), il 16 aprile del 1976, figlio di Berthold Haas, un pittore tedesco, e di Emily Tracy, una cantante e sceneggiatrice statunitense originaria del Texas[1][2]. Ha due fratelli gemelli, Simon Jakoway e Nikolai Johannes, entrambi designer.

Debutta come attore bambino nel 1983 con una impegnativa parte drammatica nel film Testament, che subito lo segnala all'attenzione della critica.[3] Il successo presso il grande pubblico arriva nel 1985, grazie all'interpretazione del piccolo amish nel film di Peter Weir Witness - Il testimone. In seguito partecipa al film I guerrieri del sole.

Negli anni successivi si divide tra produzioni televisive e film indipendenti. Nel 1989 recita in Music Box - Prova d'accusa, ma il film che rilancia la sua carriera è Boys al fianco di Winona Ryder; infatti in seguito viene scelto da Woody Allen per partecipare a Tutti dicono I Love You e da Tim Burton in Mars Attacks!.

Dopo aver partecipato nel 2004 ad alcuni episodi della serie tv 24, negli ultimi anni ha preso parte a film come Last Days, The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute, Alpha Dog e Material Girls. Inoltre è apparso nel videoclip dei My Chemical Romance Welcome to the Black Parade e in quello degli OutKast Roses.

Filmografia modifica

 
Lukas Haas al Tribeca Film Festival 2007

Cinema modifica

Televisione modifica

Riconoscimenti modifica

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Lukas Haas è stato doppiato da:

Note modifica

  1. ^ Lukas Haas Biography (1976-), su filmreference.com, 16 aprile 1976. URL consultato il 17 luglio 2016.
  2. ^ Peter Reynders, Starry Ride, su peter-reynders.de, 14 aprile 1991. URL consultato il 17 luglio 2016.
  3. ^ John Holmstrom, The Moving Picture Boy, p.398.

Bibliografia modifica

  • (EN) John Holmstrom, The Moving Picture Boy: An International Encyclopaedia from 1895 to 1995, Norwich, Michael Russell, 1996, p. 398.
  • (EN) David Dye, Child and Youth Actors: Filmography of Their Entire Careers, 1914-1985. Jefferson, NC: McFarland & Co., 1988, p. 94.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80489479 · ISNI (EN0000 0001 1475 8996 · LCCN (ENn93059696 · GND (DE136085040 · BNE (ESXX1276045 (data) · BNF (FRcb14023613v (data) · J9U (ENHE987007440477405171