Apri il menu principale
Lungacque
The Green Dragon (1).jpg
Drago Verde
Nome originaleBywater
TipoVillaggio
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RegioneEriador
RazzeHobbit
LingueOvestron

«Intravidero anche Lungacque, accanto al suo lago grigio.»

(J. R. R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell'Anello, capitolo III, In tre si è in compagnia)

Lungacque (Bywater nell'originale inglese) è un villaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien; situato nella cosiddetta "Valle dell'acqua" della Contea, tra Hobbiville (a sud-est) e il ponte del fiume Brandivino (ad ovest).

Nei pressi del villaggio verso nord si trova anche un lago originato da un corso d'acqua, sull'argine nord del quale sorgevano antiche caverne hobbit, distrutte nell'ultima parte della Guerra dell'Anello dagli Uomini di Saruman; mentre la grande strada passa a sud.

Sulla via che da Hobbiville porta al villaggio si trova l'osteria "L'Edera", mentre a Lungacque c'è la rinomata osteria al "Drago Verde", citata anche ne Lo Hobbit: qui Thorin Scudodiquercia e i suoi compagni spettavano Bilbo Baggins per iniziare la loro avventura nella Montagna Solitaria, ed è anche dove Ham Gamgee era uso raccontare le sue storie agli altri hobbit. È stata distrutta durante l'occupazione della Contea nella "Guerra dell'Anello".

In fondo al Viale Nord abita la famiglia di Rosie Cotton - che durante la guerra sarà una delle più importanti del villaggio - la quale diverrà la sposa di Sam Gamgee.

StoriaModifica

La storia di Lungacque fino agli ultimi anni della Terza Era rimane praticamente sconosciuta ma con molta probabilità, come il resto della Contea, la vita del villaggio era abbastanza tranquilla ed in perfetta armonia con la personalità dei suoi abitanti.

Nel 3001TE quando l'hobbit Bilbo Baggins ha festeggiato il suo 111º compleanno, l'ufficio postale di Lungacque insieme a quella di Hobbiville, è stato talmente sommerso col numero di inviti che si son dovuti assumere più postini per l'occasione.

Durante la Guerra dell'Anello, quando la contea fu occupata da Saruman, Sackville-Baggins Lotho divenne il suo luogotenente stabilendo la propria base proprio a Lungacque. La cittadina fu in gran parte distrutta, molte case sono state rase al suolo, crollate o abbandonate, gli alberi sono stati abbattuti e bruciati.

A Lungacque ha poi inizio la ribellione degli Hobbit contro i soprusi degli uomini di Saruman, alla fine della "Guerra dell'Anello", quando Sauron ormai è caduto. La rivolta ha preso avvio da un tranello organizzato da Merry: quando i banditi hanno cercato di catturare il vecchio Cotton, seduto vicino ad un falò, gli Hobbit del paese li hanno circondati; qualche giorno dopo è avvenuta una battaglia che ha reso famoso il paese (Battaglia di Lungacque, 3 novembre 3019) e l'intera famiglia Cotton.

  Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien