Apri il menu principale

Lupin III - All'inseguimento del tesoro di Harimao

settimo special televisivo d'animazione giapponese con protagonista Lupin III.
Lupin III - All'inseguimento del tesoro di Harimao
ルパン三世 ハリマオの財宝を追え!!
(Rupan Sansei - Harimao no zaiho o oe!!)
Lupin III - Harimao dvd.jpg
Cover del DVD Dynamic Italia
Genereazione, commedia
Film TV anime
AutoreMonkey Punch
RegiaOsamu Dezaki
SceneggiaturaHiroshi Kashiwabara, Shinzō Fujita, Shōji Yonemura
MusicheYūji Ōno
StudioTMS Entertainment
ReteNippon Television
1ª TV4 agosto 1995
Rapporto4:3
Durata91 min
Rete it.Italia 1
1ª TV it.31 ottobre 1999
Preceduto daLupin III - Spada Zantetsu, infuocati!
Seguito daLupin III - Il segreto del Diamante Penombra

Lupin III - All'inseguimento del tesoro di Harimao (ルパン三世 ハリマオの財宝を追え!! Rupan Sansei - Harimao no zaiho o oe!!?) è il settimo special d'animazione giapponese con protagonista Lupin III, il famoso personaggio creato da Monkey Punch, ed è stato trasmesso per la prima volta in Giappone il 4 agosto 1995, stesso anno dell'uscita nei cinema del film Lupin III - Le profezie di Nostradamus. In Italia è stato mandato in onda in prima TV il 31 ottobre 1999 su Italia 1 col titolo Chi trova Lupin trova un tesoro, mentre nell'edizione VHS il film assume il titolo Lupin III - Il tesoro di Arimao.

TramaModifica

Lupin III, insieme a Fujiko, Jigen e Goemon, decide di cercare il tesoro di Harimao, il capo di una famosa banda che durante la seconda guerra mondiale aveva accumulato un tesoro per circa 800 miliardi di dollari. L'unico a conoscere il segreto per trovare questo tesoro è un anziano agente del MI6: Sir Archer. Per poter trovare il tesoro però occorrono anche tre statuette, quelle dell'orso, dell'aquila e della scimmia.

Sir Archer e sua nipote Diana decidono, in seguito all'esplosione dell'euro tunnel avvenuta per mano di un'organizzazione neonazista, di cercare le tre statuette e quindi il tesoro per risarcire i danni dell'euro tunnel. Dopo essersi scontrato con Sir Archer, Lupin III decide di unirsi a lui.

Trovato il tesoro arriva la famosa organizzazione neonazista che fa affondare il sottomarino su cui il tesoro si trova e il capo di questa organizzazione, il malvagio leader neonazista Hellmafordite, che si rivela anche essere uno degli avvocati di Sir Archer (un uomo che si trucca e veste da donna ed utilizza un modulatore vocale applicato ad un dente per camuffare la voce), uccide appunto l'anziano signore, ma viene al termine arrestato dall'ispettore Zenigata. Gli altri protagonisti riescono a fuggire poco prima che il sottomarino affondi.

DoppiaggioModifica

Edizioni home videoModifica

VHSModifica

La VHS dello special è stata pubblicata da Medusa Video nel 1995 col titolo "Il tesoro di Arimao". Il film viene qui presentato in edizione integrale e con le sigle originali giapponesi (benché quella finale sia diventata strumentale).

DVDModifica

Il DVD di Lupin III - All'inseguimento del tesoro di Harimao è uscito nel 2004 da Dynamic Italia. Nel 2006 è stato ristampato da Yamato Video.

Oltre al film, la versione Dynamic Italia contiene:

Blu-ray DiscModifica

In Giappone il film è stato rimasterizzato in alta definizione e venduto in formato Blu-ray Disc all'interno della raccolta LUPIN THE BOX - TV Special BD Collection (LUPIN THE BOX ~ TV スペシャルBDコレクション~?).

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora di questo special è stata composta da Yūji Ōno.

Lupin The Third Harimao no zaiho o oe! Original Soundtrack (VAP 01/11/95 VPCG-84270)

  1. Rupan Sansei no Theme '89 (THEME FROM LUPIN III '89)
  2. Three Bronze Statues
  3. Debt Repayment Plan
  4. Hourly Wage Samurai
  5. Mirunaba Disappears at the Castle
  6. Fully Loaded Gunboat
  7. Liberal Red Label Party
  8. Beautiful Diana
  9. Neo Nazis Goering
  10. Coquettish
  11. Inspection Breaking Maneuvers
  12. The Man with Two Faces
  13. The Tiger which Loves Me
  14. Gold Submarine
  15. Two People between Pleasure
  16. Sir Archer Near Crisis!
  17. Chasing the Shining Moon
  18. Dream of Being Good

CitazioniModifica

Nell'anime sono presenti numerose citazioni ai film di James Bond.

NoteModifica

  1. ^ Nei titoli di coda e nelle copertine dei DVD viene erroneamente accreditato Antonio Palumbo

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga