Apri il menu principale

Lynn Varley (...) è una disegnatrice e sceneggiatrice statunitense, nota per la sua collaborazione con il marito Frank Miller.

BiografiaModifica

Lynn Varley ha esordito su Batman Annual #8 (1982), scritto da Mike W. Barr.

Varley ha colorato per Ronin (1984), una serie a fumetto di sei uscite, pubblicata dalla DC Comics. Il ritorno del Cavaliere Oscuro (1988), un fumetto mensile composto da 4 volumi, divenuto fin da subito un successo. In un'edizione speciale del volume di Miller, ha contribuito a creare lo slang futuristico utilizzato da Carrie Kelly e dagli altri personaggi.

Successivamente, Varley ha anche colorato altri libri di Miller, tra cui Il Cavaliere Oscuro colpisce ancora, 300, Elektra vive ancora, Big Guy e Rusty the Boy Robot (con i disegni di Geof Darrow), così come una serie di copertine per l'edizione statunitense di Lone Wolf and Cub. Ha inoltre colorato i fondali per il film di 300 (2007), prodotto da Frank Miller.

PremiModifica

Varley ha ricevuto vari riconoscimenti nel corso della sua carriera, in particolare nel 1999 ha vinto il Premio Harvey, il Premio Eisner e il Buyer's Guide Awards per la Colorista preferita. (Ha anche vinto il premio CBG nel 1986 e nel 2000).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66591117 · ISNI (EN0000 0001 1068 4133 · LCCN (ENn88122948 · BNF (FRcb12737215j (data) · WorldCat Identities (ENn88-122948