Apri il menu principale
Márton Fucsovics
Fucsovics WM19 (4) (48521989797).jpg
Márton Fucsovics nel 2019
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 62-59 (51,24%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 31º (4 marzo 2019)
Ranking attuale 50º (10 giugno 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2018)
Francia Roland Garros 2T (2018)
Regno Unito Wimbledon 2T (2019)
Stati Uniti US Open 1T (2016, 2017, 2018)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 14-26 (35,00%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 189º (22 aprile 2019)
Ranking attuale 223º (10 giugno 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2018, 2019)
Francia Roland Garros 1T (2018, 2019)
Regno Unito Wimbledon 1T (2018)
Stati Uniti US Open 1T (2018)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 2-2 (50,00%)
Titoli vinti 0
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2019)
Francia Roland Garros 2T (2019)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2019

Márton Fucsovics (Nyíregyháza, 8 febbraio 1992) è un tennista ungherese.

BiografiaModifica

Ha impugnato per la prima volta una racchetta a 5 anni. Da piccolo ha praticato anche il basket.

Il suo attuale allenatore è Attila Sávolt, subentrato nel 2015 a Oliver Tauma.

CarrieraModifica

Fucsovics ha ottenuto risultati significativi a livello juniores, tra cui una vittoria nel doppio agli US Open insieme a Hsieh Cheng-peng, la semifinale in singolare agli Australian Open nel 2010 e soprattutto il trionfo in singolare a Wimbledon sempre nello stesso anno, dove tra l'altro non ha perso neppure un set in tutto il torneo.

La sua carriera da professionista non è iniziata benissimo, anche a causa di alcuni infortuni. Agli Australian Open 2018 ha ottenuto la sua migliore vittoria in carriera battendo il nº 13 ATP Sam Querrey ed è giunto agli ottavi di finale, dove ha perso contro il futuro vincitore Federer. Si è trattato del miglior risultato di un ungherese in uno Slam da quando Balázs Taróczy raggiunse gli ottavi al Roland Garros 1984.

Nel maggio 2018 ha vinto il suo primo titolo ATP, il Geneva Open, ed è così salito alla posizione numero 45 del ranking mondiale.

Fa parte della squadra ungherese di Coppa Davis, con un bilancio che tra singolo e doppio finora conta 25 vittorie e 14 sconfitte.

StatisticheModifica

SingolareModifica

Vittorie (1)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 26 maggio 2018   Geneva Open, Ginevra Terra rossa   Peter Gojowczyk 6-2, 6-2

Sconfitte (1)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 10 febbraio 2019   Sofia Open, Sofia Cemento (i)   Daniil Medvedev 4-6, 3-6

Risultati in progressioneModifica

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

SingolareModifica

Torneo 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 V–S
Tornei Grande Slam
  Australian Open, Melbourne A A A Q3 Q2 Q1 Q1 4T 2T 4–2
  Roland Garros, Parigi A A A Q1 Q2 Q2 Q2 2T 1T 1–2
  Wimbledon, Londra Q2 A Q1 Q3 Q3 Q1 1T 1T 0–2
  US Open, New York A A Q1 Q2 Q2 1T 1T 1T 0–3
Vittorie–Sconfitte 0–0 0–0 0–0 0–0 0–0 0–1 0–2 4–4 1–2 5–9

DoppioModifica

Torneo 2018 2019 V–S
Tornei Grande Slam
  Australian Open, Melbourne 1T 1T 0-2
  Roland Garros, Parigi 1T 1T 0–2
  Wimbledon, Londra 1T 0–1
  US Open, New York 1T 0–1
Vittorie–Sconfitte 0–4 0–2 0–6

Doppio mistoModifica

Torneo 2018 2019 V–S
Tornei Grande Slam
  Australian Open, Melbourne A 2T 1-1
  Roland Garros, Parigi A 2T 1–1
  Wimbledon, Londra A 0–0
  US Open, New York A 0–0
Vittorie–Sconfitte 0–0 2–2 2-2

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica