Apri il menu principale

Müller (azienda)

multinazionale lussemburghese
Unternehmensgruppe Theo Müller S.e.c.s.
Logo
StatoLussemburgo Lussemburgo
Forma societariaSocietà in accomandita semplice
Fondazione1896 a Fischach
Fondata daTheo Müller [1]
Sede principaleFischach
Persone chiaveUwe Sommer(CEO)
SettoreAlimentare
ProdottiLatticini
Fatturato 6,5 miliardi (2015)
Dipendenti24.000 [2] (2018)
Slogan«Fate l'amore con il sapore»
Sito web

L'Unternehmensgruppe Theo Müller S.e.c.s., più comunemente conosciuta come Müller, è una multinazionale lussemburghese specializzata nel settore lattiero-caseario e in particolar modo nella produzione di yogurt, burro, latte UHT e latte in polvere.[3].

L'azienda, che ha un fatturato di 5,7 miliardi di euro e circa 24.000 dipendenti[2], venne fondata a Fischach, in Baviera, Germania, località dove fino al 2011 aveva sede la società, prima del trasferimento in Lussemburgo.

Storia [4]Modifica

Nel 1896 Ludwig Müller fondò la Aeretsied, un piccolo caseificio limitato al mercato nazionale tedesco e volto alla produzione di formaggi.

Nel 1976 il nipote Theo Müller cambierà il nome in Müller e la immetterà nel mercato globale; punto forte dell'azienda diventeranno gli yogurt.

Nel 1992 diventa l'azienda di latticini più prestigiosa e prolifica d'Europa.

Nel 1995 apre la prima sede italiana, a Verona[5].

Nel 2015 con l'acquisto della NOM Diary UK Ltd[6], oltre che all'Europa continentale, l'azienda spinge le proprie sedi nel Regno Unito e ne diventa il suo principale produttore.

Il mercato della Müller si estende per tutta l'Europa: dalla Spagna al Regno Unito fino ad arrivare in Russia e in Israele.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Theo Mueller, su Forbes. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  2. ^ a b (EN) Our companies, su muellergroup.com, 4 dicembre 2018. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  3. ^ Muller la pubblicità è sessista proteste in Germania, su Il Fatto Alimentare, 16 Novembre 2015. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  4. ^ (EN) Milestones, su Startseite, 4 dicembre 2018. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  5. ^ Müller si rafforza in Italia: «Pronti a fare acquisizioni», su larena.it, 17 luglio 2013. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Müller Careers - About Us, su mullercareers.co.uk. URL consultato il 19 febbraio 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305916784 · WorldCat Identities (EN305916784
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende