Maaya Sakamoto

doppiatrice e cantante giapponese

Maaya Sakamoto (坂本 真綾?, Sakamoto Maaya; Tokyo, 31 marzo 1980) è un'attrice, doppiatrice e cantante giapponese.

Maaya Sakamoto
NazionalitàBandiera del Giappone Giappone
GenereJ-pop
Periodo di attività musicale1996 – in attività
EtichettaFlyingDog, Victor
Album pubblicati21
Studio11
Live2
Raccolte5
Sito ufficiale
Firma di Maaya Sakamoto

Debutta nel 1992 con il ruolo di Chifuru nell'anime Little Twins, ma è interpretando il personaggio di Hitomi Kanzaki nel popolare anime I cieli di Escaflowne del 1996 che diviene una delle più celebri seiyū (attrici vocali) giapponesi. Ha lavorato in numerose opere celebri, sia animate fra cui Black Butler, Evangelion, Gundam, .hack, Kanon, Record of Lodoss War e molte altre, sia videogiochi, in particolare per la serie Final Fantasy.

Nel primo Seiyu Awards, è stata nominata come "Miglior personaggio femminile" per il ruolo di Haruhi Fujioka di Ouran High School Host Club e "Miglior singolo" per Loop, ending di Tsubasa Chronicle.

Parallelamente alla attività di doppiatrice, Maaya Sakamoto porta avanti anche una carriera da cantante J-pop molto apprezzata soprattutto dal pubblico vicino al mondo dei cartoni animati. Ha inoltre una rubrica mensile nella rivista Newtype chiamata Sakamoto Maaya no manpukuron (坂本真綾の満腹論? "Teorie sulla soddisfazione di Maaya Sakamoto").

Biografia

modifica

Nata a Tokyo nel 1980, Sakamoto cresce in una famiglia composta dai genitori e dal fratello maggiore. Si laurea in sociologia all'Università Toyo nel 2002. Ha fatto parte del duo di seiyū Whoops!! con Chieko Higuchi. Il 31 marzo 2010, nel giorno del suo trentesimo compleanno, ha tenuto un concerto presso il Nippon Budōkan. È sposata con il suo collega doppiatore Ken'ichi Suzumura.

Collaborazioni

modifica

Maaya Sakamoto ha svariate collaborazioni ricorrenti nella sua carriera, la più importante e prolifica delle quali è quella con la compositrice Yōko Kanno, partita dal singolo di debutto Yakusoku wa iranai, usato come sigla dell'anime I cieli di Escaflowne, e arrivata al suo massimo con l'album Shōnen Alice interamente composto da Kanno.

Fra le numerose canzoni di Kanno cantate da Sakamoto si segnalano Gravity, Tell Me What The Rain Knows e Cloud 9 per Wolf's Rain, Hemisphere, Tune the Rainbow e The Garden of Everything (in duetto con Steve Conte) per RahXephon, Triangler per Macross Frontier, e cream (in duetto con Hide) per Ghost in the Shell: Stand Alone Complex.

Doppiaggio

modifica

Recitazione vocale (opere giapponesi)

modifica
Film d'animazione
modifica
Serie TV
modifica

Drama CD

modifica

Videogiochi

modifica
  • Panda de Mafumafu - narratrice

Doppiaggio (opere straniere)

modifica

Discografia

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Maaya Sakamoto.

Raccolte

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN24895877 · ISNI (EN0000 0000 5523 2651 · LCCN (ENno2016060438 · GND (DE135386411 · BNE (ESXX6063112 (data) · BNF (FRcb15100092h (data) · NDL (ENJA01086133