Apri il menu principale

Macaca fuscata

specie di animale della famiglia Cercopithecidae
(Reindirizzamento da Macaco giapponese)

DescrizioneModifica

 
Una coppia di macachi giapponesi ai Giardini Zoologici della Contea di Milwaukee

Questo macaco ha la coda lunga 10 cm. Mentre i maschi pesano dai 10 ai 14 kg, le femmine sono molto più piccole, attestandosi sui 5,5 kg di media. Vivono soprattutto sulle montagne del Nord e per questo sono soprannominate "scimmie delle nevi". Sono degli ottimi nuotatori e per sopportare il freddo si immergono spesso nelle sorgenti di acqua calda tipiche del territorio giapponese.

In Giappone, la specie è conosciuta come Nihonzaru (Nihon 日本 "Giappone" + saru 猿 "scimmia") per distinguerla dagli altri primati. Il macaco giapponese è molto familiare in Giappone, quindi quando i giapponesi semplicemente dicono saru, intendono questa specie.

TassonomiaModifica

Se ne conoscono due sottospecie:

  • Macaca fuscata fuscata
  • Macaca fuscata yakui

DistribuzioneModifica

 
I macachi giapponesi delle sorgenti calde di Jigokudani a Nagano sono diventati famosi per le loro visite invernali alle terme.

Questo macaco è diffuso in tutto l'arcipelago nipponico, tranne in Hokkaidō. Le colonie sono di numero variabile, alcune sono costituite da pochi elementi altre da centinaia. Junichito Itani è uno degli studiosi di tale specie che più degli altri si è distinto.

BiologiaModifica

La loro è una struttura gerarchica come osservò J. Itani, dove il rapporto femmine maschi è 3-1. Si racconta di come abbiano imparato per caso a lavare il cibo. La gestazione dura circa 173 giorni e le femmine partoriscono un solo esemplare che pesa sui 500 grammi. Vivono circa 30 anni.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàNDL (ENJA00972910
  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi