Apri il menu principale
Maddalena Musumeci
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 65 kg
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Orizzonte CT
Ritirata 2013
Carriera
Giovanili
S.C. Meridies
Squadre di club1
1995-1998 Orizzonte CT
1998-2000 Mediterraneo Catania
2000-2004 Orizzonte CT
2004-2005 inattiva
2005-2009 Orizzonte CT
2009-2012 inattiva
2012-2013 Orizzonte CT
Nazionale
1995-2008 Italia Italia 244
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Campionati mondiali 2 1 0
Coppa del Mondo 0 1 1
World league 0 1 1
Campionati europei 4 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2013

Maddalena Musumeci (Catania, 26 marzo 1976) è un'ex pallanuotista italiana, vincitrice della medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Atene 2004.

Indice

BiografiaModifica

Ha iniziato a giocare a pallanuoto nello Sporting Club Meridies, in Serie B, ed ha legato tutta la sua carriera alla città natale, dall'esordio in Serie A nelle file del Rasula Alta (stagione '94-'95), all'Orizzonte Catania, passando per una breve parentesi alla Mediterraneo Catania.

Nella stagione 2004-05 ha preso un periodo di pausa dal campionato, durante il quale si è dedicata al volontariato. Si era ritirata dall'attività agonistica al termine del 2009. Ha ricoperto successivamente l'incarico di team manager dell'Orizzonte, entrando poi a far parte anche dello staff dirigenziale della Nuoto Catania. Nel giugno 2012, a Riccione, si è laureata Campione del Mondo master M35 con la All Swim Priolo Gargallo che ha battuto le australiane del Dolphins Womens per 8-2. Poco prima dell'inizio della stagione ufficiale 2012-13, con la gara inaugurale della prima fase di Coppa Italia, è stato però dato l'annuncio del ritorno all'attività agonistica con la calottina dell'Orizzonte, il 20 ottobre 2012 si rivede pertanto la Musumeci in vasca nell'incontro con l'IGM Ortigia, vinto dalle catanesi per 18-8. Al termine della stessa stagione, dopo aver conquistato la Coppa Italia ed aver disputato la finale scudetto, ha deciso di ritirarsi definitivamente dalle competizioni.

PalmarèsModifica

OnorificenzeModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica