Apri il menu principale

Madison Beer

cantante e attrice statunitense
Madison Beer
Madison Beer 2019 by Glenn Francis.jpg
Madison Beer nel 2019 agli iHeartRadio Music Awards
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRhythm and blues[1]
Pop[2]
Periodo di attività musicale2012 – in attività
Strumentovoce
EtichettaFirst Access Entertainment, Island Records
Sito ufficiale

Madison Beer (Jericho, 5 marzo 1999) è una cantante statunitense.

Il 2 febbraio 2018, ha pubblicato il suo EP di debutto, As She Pleases. Il suo album di debutto in studio è previsto per la pubblicazione nel 2019[3].

BiografiaModifica

Madison Elle Beer è nata il 5 marzo 1999 a Jericho, New York da una famiglia ebrea[4]. Ha un fratello minore di nome Ryder[5] e ha festeggiato il suo bat mitzvah nel 2012[6].

CarrieraModifica

 
Madison Beer nel 2014

Beer iniziò a pubblicare video su YouTube delle sue cover di canzoni popolari all'inizio del 2012[7]. Attirarono l'attenzione di Justin Bieber, e twittò un link alla sua cover di "At Last" di Etta James ai suoi follower. Ciò ha fatto sì che le Beer si diffondesse in tutto il mondo su Twitter e ottenesse una notevole copertura mediatica[8]. Bieber firmò Beer personalmente per l'etichetta discografica a cui è stato firmato, Island Records[9], e all'epoca era gestito dal manager di Bieber, Scooter Braun[10].

Beer collaborò con Monster High, e ha registrò una sigla per il franchising dal titolo "We Are Monster High". Nel febbraio 2013, Cody Simpson ripubblico la sua canzone "Valentine" con Beer, che è stata riprodotta su Radio Disney[11][12], ma non è mai stata pubblicata ufficialmente. Il 12 settembre 2013, Beer pubblicò il suo singolo di debutto e il video musicale chiamato "Melodies" che è stato scritto da Peter Kelleher, Ben Kohn, Thomas Barnes e Ina Wroldsen[13]. Il video mostrava un'apparizione ospite di Bieber.

La Beer iniziò a lavorare al suo album di debutto con influenze pop e R&B, affermando che "ci sono canzoni lente, canzoni tristi, canzoni allegre, canzoni sui ragazzi e canzoni sull'essere chi sei. Sono felice di tutte le canzoni, perché se non sono felice con loro, non posso aspettarmi che sia qualcun altro, lo sai? "[14].

"Unbreakable" fu il secondo singolo pubblicato da Beer[15]. La canzone è stata pubblicata il 17 giugno 2014 ed è stata scritta da Jessica Ashley, Evan Bogart, Heather Jeanette Miley, Matt Schwartz, Emanuel Kiriakou e Andrew Goldstein ed è stata prodotta da questi ultimi due[16]. Il 6 dicembre 2014, Beer raggiunse un milione di follower su Twitter[17]. Il 16 febbraio 2015 venne annunciato che Beer sarebbe stata un'artista in un nuovo singolo dei DJ Mako dal titolo "I Will not Let You Walk Away"[18]. La canzone venne pubblicata per il download digitale il 24 febbraio 2015 insieme a un video musicale[19][20]. La canzone raggiunse il numero 43 su Hot Dance / Electronic Songs, il numero 33 sulle Dance / Electronic Digital Songs e il numero 19 sulle chart Dance / Mix Show Airplay negli Stati Uniti[21].

2017–2018: As She PleasesModifica

La Beer registrò il suo primo EP, intitolato As She Pleases per un periodo di tre anni. È stato pubblicato il 2 febbraio 2018. "Dead" è stato pubblicato come singolo principale dall'EP il 19 maggio 2017. Il video musicale è stato successivamente pubblicato il 3 agosto 2017. Beer ha poi "Say It to My Face" come il secondo singolo dall'EP il 3 novembre 2017. Il video musicale è stato pubblicato il 15 novembre 2017.

Il 10 marzo 2018, "Home with You" è stato pubblicato come terzo ed ultimo singolo dall'EP. Nell'agosto 2018, la canzone raggiunse il numero 22 nella classifica Top 40 principale di Billboard[22]. Il 9 novembre 2018, Beer pubblicò "Hurts Like Hell" con il rapper americano Offset.

2019-presente: Life SupportModifica

Il 17 maggio 2019, Beer pubblicò il singolo Dear Society. Questo è il singolo principale del suo album di debutto in uscita, intitolato Life Support, che sarà pubblicato nel 2019[23][24].

Il 10 agosto ha firmato un contratto con la la epic records mettendo fine alla sua carriera da artista indipendente.

DiscografiaModifica

TournéeModifica

Artista principaleModifica

FilmografiaModifica

TelevisioneModifica

  • Louder Than Words (2013)

NoteModifica

  1. ^ Madison Beer interview: Read our Q&A and watch the new video for her sultry track 'Home With You', in The Independent, 14 giugno 2018. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  2. ^ Madison Beer, Biography, Albums, Streaming Links, in Allmusic. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  3. ^ The Young Rich List 2019: Ed Sheeran, Little Mix and Raheem Sterling, in The Times, 12 maggio 2019, ISSN 0140-0460 (WC · ACNP). URL consultato il 13 maggio 2019.
  4. ^ (EN) Tracy Frydberg, Justin tweets tween Madison to fame, su www.timesofisrael.com. URL consultato il 4 luglio 2019.
  5. ^ This is 40, su www.madisonbeer.com (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  6. ^ Frydberg, Tracy, Justin tweets tween Madison to fame, su timesofisrael.com, 22 luglio 2012.
  7. ^ Madison Beer, Madison Beer - Bruno Mars Mashup, su Youtube, 29 febbraio 2012.
  8. ^ Casey Woods, Justin Bieber Introduces Madison Beer: 'She's Going to Be a Star’, su Ryan Seacrest, 12 settembre 2013.
  9. ^ Justin Bieber Curates the 2013 Music Portfolio, su Teen Vogue.
  10. ^ (EN) Emilee Lindner, Madison Beer's Sam Smith Cover Is Pitch Perfect And Justin Bieber-Approved, su MTV News. URL consultato il 4 luglio 2019.
  11. ^ Cody Simpson And Madison Beer Record "Valentine", su popstaronline.com, 11 febbraio 2013. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  12. ^ Cody Simpson Re-Releases 'Valentine' Featuring Madison Beer, su Disney Dreaming. URL consultato il 4 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2014).
  13. ^ Bubbling Under: Justin Bieber Guests With Madison Beer; American Young Debuts, Billboard, 20 settembre 2013. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  14. ^ Casey Lewis, What Justin Bieber Protégé Madison Beer's Doing to Prepare for World Domination, su Teen Vogue, 27 settembre 2013.
  15. ^ (EN) Emily Longeretta, Madison Beer Debuts ‘Unbreakable,’ Talks Justin Bieber & Cody Simpson Studio Time, su Hollywood Life, 17 giugno 2014. URL consultato il 4 luglio 2019.
  16. ^ Unbreakable, su allmusic.com.
  17. ^ Madison Beer, OH MY GOD pic.twitter.com/NiKXIuq4j7, su Twitter, 6 dicembre 2014.
  18. ^ Mike Wass, Madison Beer Unveils The Cover Of Mako Collaboration "I Won’t Let You Walk Away", su Idolator, 16 febbraio 2015.
  19. ^ Katie Smith, Mako feat. Madison Beer – I Won’t Let You Walk Away, su EDM Tunes, 24 febbraio 2015.
  20. ^ Kelly Dunlap, Mako And Madison Beer Rewind Time In The "I Wont Let You Walk Away" Lyric Video, su BuzzFeed, 24 febbraio 2015.
  21. ^ Mako Chart History, su Billboard.
  22. ^ Denny Directo, How Madison Beer Took Her Music Career Into Her Own Hands (Exclusive), su Entertainment Tonight. URL consultato il 20 novembre 2018.
  23. ^ All Eyes on Madison Beer, in PAPER, 14 novembre 2018. URL consultato il 25 novembre 2018.
  24. ^ (EN) Madison Beer, dear society, the first single off my album.. this Friday, su Twitter, 2019T17:19. URL consultato il 4 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7121154076046611860003 · LCCN (ENno2018138010 · WorldCat Identities (ENno2018-138010
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica