Apri il menu principale
Madison Hubbell
2015 Grand Prix of Figure Skating Final Madison Hubbell Zachary Donohue IMG 8452.JPG
Hubbell con Zachary Donohue durante la Finale Grand Prix 2015-16
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 172 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Danza su ghiaccio
Record
Totale 210.40 (Mondiali 2019)
P. corto 83.09 (Mondiali 2019)
P. libero 127.31 (Mondiali 2019)
Ranking
Palmarès
Mondiali 0 1 1
Campionati dei Quattro continenti 1 0 1
Finale Grand Prix 1 0 0
Finale Grand Prix juniores 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2019

Madison L. Hubbell (Lansing, 24 febbraio 1991) è una danzatrice su ghiaccio statunitense che danza in coppia con Zachary Donohue, con cui è stata vicecampionessa mondiale nel 2018, oltre ad avere vinto un Campionati dei Quattro continenti nel 2014 e una finale del Grand Prix nella stagione 2018-19.

Indice

BiografiaModifica

Hubbell ha debuttato a livello juniores in coppia con il fratello Keiffer. Insieme hanno disputato i campionati mondiali di categoria e vinto la Finale Grand Prix 2006-07; sono stati anche medaglia d'argento nella Finale Grand Prix 2008-09, arrivando dietro i connazionali Madison Chock e Greg Zuerlein.

I due Hubbell hanno iniziato a gareggiare da senior nella stagione 2009-10, vincendo la medaglia di bronzo ai Campionati dei Quattro continenti di Jeonju 2010. Nel 2011, a causa dei problemi fisici del fratello Keiffer, la coppia è costretta a separarsi.[1] Madison si unisce quindi a Zachary Donohue, con il quale disputa i Mondiali di Nizza 2012 terminando decima.

Hubbell e Donohue vincono la medaglia d'oro ai Campionati dei Quattro continenti di Taipei 2014. Nel 2018 si laureano per la prima volta campioni nazionali statunitensi e prendono poi parte alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 dove, totalizzando 187.69 punti, giungono quarti dietro i connazionali Maia e Alex Shibutani (medaglia di bronzo con 192.59 punti). Ai Mondiali di Milano 2018, con 196.64 punti totali, si piazzano secondi dietro Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron (207.20 punti), superando la coppia formata da Kaitlyn Weaver e Andrew Poje relegata al terzo posto (192.35 punti).

Durante la stagione 2018-19 si aggiudicano la finale del Grand Prix, il loro secondo titolo statunitense e la medaglia di bronzo ai Mondiali di Saitama 2019.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Campionati dei Quattro continentiModifica

Finale Grand PrixModifica

  • 1 medaglia:
    • 1 oro (Vancouver 2018-19).

Finale Grand Prix junioresModifica

  • 2 medaglie:
    • 1 oro (Sofia 2006-07);
    • 1 argento (Goyang 2008-09).

NoteModifica

  1. ^ (EN) Lynn Rutherford, Hubbell, Donohue hope to put a spell on judges, su icenetwork.com, 27 luglio 2011. URL consultato il 19 febbraio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica