Apri il menu principale

Madonna Tempi

dipinto di Raffaello
Madonna Tempi
Tempi Madonna by Raffaello Sanzio - Alte Pinakothek - Munich - Germany 2017.jpg
AutoreRaffaello Sanzio
Data1508 circa
TecnicaOlio su tavola
Dimensioni75×51 cm
UbicazioneAlte Pinakothek, Monaco di Baviera

La Madonna Tempi è un dipinto a olio su tavola (75x51 cm) di Raffaello, databile al 1508 circa e conservato nell'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera.

StoriaModifica

Si sa che il dipinto apparteneva alla famiglia Tempi di Firenze (Cinelli, Bellezze di Firenze, 1677), prima di essere acquistata, nel 1829, da Ludovico I di Baviera.

L'opera è in genere datata alla fine del periodo fiorentino di Raffaello.

Descrizione e stileModifica

La Madonna è ritratta a mezza figura col Bambino in braccio, sullo sfondo di un paesaggio delineato sinteticamente, che evidenzia, per contrasto, la monumentalità delle figure. I due protagonisti appoggiano i volti l'un l'altro citando la Madonna Pazzi di Donatello. Tutto il gruppo è percorso da un'unica sensazione di moto, leggermente spiraliforme, che va dall'ampio giro di manto in basso, fino all'abbraccio e al tenero gesto dei volti, così intimo e familiare.

Straordinario è l'equilibrio raggiunto tra l'ideale di perfezione artistica e la naturalezza delle figure[1].

NoteModifica

  1. ^ De Vecchi, cit., pag. 99.

BibliografiaModifica

  • Pierluigi De Vecchi, Raffaello, Rizzoli, Milano 1975.
  • Paolo Franzese, Raffaello, Mondadori Arte, Milano 2008. ISBN 978-88-370-6437-2

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura