Madrid (comunità autonoma)

comunità autonoma della Spagna
Madrid
comunità autonoma
Comunidad Autónoma de Madrid
Madrid – Stemma Madrid – Bandiera
Madrid – Veduta
La Real Casa de Correos, sede del governo della Comunità Autonoma di Madrid
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Amministrazione
CapoluogoEscudo de Madrid.svg Madrid
PresidenteIsabel Díaz Ayuso (PP) dal 2019
Data di istituzione1º marzo 1983
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°30′00″N 3°39′36″W / 40.5°N 3.66°W40.5; -3.66 (Madrid)Coordinate: 40°30′00″N 3°39′36″W / 40.5°N 3.66°W40.5; -3.66 (Madrid)
Altitudine678 (media) m s.l.m.
Superficie8 021,80 km²
Abitanti6 661 949 (gennaio 2019)
Densità830,48 ab./km²
Comuni179
Altre informazioni
LingueSpagnolo
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2ES-MD (autonomico)
ES-M (provinciale)
Codice INE28
TargaM
Nome abitantimadrileni (madrileños)
Giorno festivo2 maggio
PIL(nominale) 219 976 mil. (2017 1ªE)
PIL procapite(nominale) 33 809 € (2017 1ªE)
Rappresentanza parlamentare36 deputati, 10 senatori
InnoHimno de la Comunidad de Madrid
Cartografia
Madrid – Localizzazione
Madrid – Mappa
Sito istituzionale

La Comunità Autonoma di Madrid è una delle diciassette comunità autonome della Spagna, e al contempo l'ente che svolge le funzioni di ambito provinciale. Situata nel centro della nazione, contiene la città di Madrid che è il capoluogo della comunità autonoma, nonché la capitale spagnola.

Madrid confina con le comunità autonome della Castiglia e León (province di Ávila e Segovia) a nord-ovest e della Castiglia-La Mancia (province di Guadalajara a est, Cuenca a sud-est e Toledo a sud).[1]

Copre un'area di 8 080,21 km²[2] e ha una popolazione di 6 661 949 abitanti (dati provvisori per il 1 gennaio 2019).[3] Più di metà della popolazione vive nella capitale. Altre città sopra i centomila abitanti situate nella comunità sono Móstoles, Alcalá de Henares, Fuenlabrada, Leganés, Getafe, Alcorcón, Torrejón de Ardoz, Parla, Alcobendas. Ci sono 179 comuni nella comunità di Madrid[4] (vedi elenco). Una delle comarche che compongono la comunità è la Cuenca del Guadarrama.

La provincia di Madrid era in precedenza considerata parte della Nuova Castiglia (vedi Castiglia-La Mancia) ma divenne una comunità a sé stante all'inizio del sistema delle autonomie, soprattutto a causa della grande disparità economica tra Madrid e la regione della Castiglia-La Mancia, e per le speciali condizioni nell'ospitare la capitale dello Stato.

Le 7 stelle, presenti anche nello stemma della città di Madrid, rappresentano l'Orsa Maggiore, costellazione più importante dell'Emisfero boreale.

NoteModifica

  1. ^ (ES) Eloy Solís Trapero, El horizonte urbano madrileño: más allá de la región político-administrativa, in Anales de Geografía de la Universidad Complutense, vol. 28, nº 1, 23 maggio 2008, pp. 138. URL consultato il 27 gennaio 2020.
  2. ^ Madrid, todo lo que puedas imaginar, in Acerca, nº 10, CLH, 2008.
  3. ^ Avance de la Estadística del Padrón Continuo a 1 de enero de 2019 (PDF), Instituto Nacional de Estadística, 11 aprile 2019.
  4. ^ (ES) EFE, Los 179 municipios de Madrid ya tienen alcalde, algunos con sorpresa, su eldiario.es. URL consultato il 27 gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN148868292 · LCCN (ENn80001333 · GND (DE4446215-3 · BNF (FRcb121921127 (data) · BNE (ESXX4575395 (data) · WorldCat Identities (ENn80-001333
  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna