Maestrazgo

comarca dell'Aragona, Spagna
Maestrazgo
comarca
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Aragon.svg Aragona
ProvinciaTeruel (provincia).svg Teruel
Amministrazione
CapoluogoCantavieja
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°30′N 0°24′W / 40.5°N 0.4°W40.5; -0.4 (Maestrazgo)Coordinate: 40°30′N 0°24′W / 40.5°N 0.4°W40.5; -0.4 (Maestrazgo)
Superficie1 204,3 km²
Abitanti3 737
Densità3,1 ab./km²
Comuni15
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Maestrazgo – Localizzazione

Il Maestrazgo (in aragonese: Mayestrau) è una delle 33 comarche dell'Aragona, con una popolazione di 3.737 abitanti; suo capoluogo è Cantavieja.

Amministrativamente fa parte della provincia di Teruel, che comprende 10 comarche.

StoriaModifica

I paesi del Maestrazgo, nella maggior parte, dipendevano dai Cavalieri templari e, dopo lo scioglimento dell'Ordine, passarono ai Cavalieri di Malta. Così Cantavieja, Fortanete, Mirambel, Villarluengo e altre località conservano ancora centri storici medievali, cinte murarie o ruderi di castelli che dimostrano il carattere difensivo di queste terre di frontiera. Di altri paesi come Cañada de Benatanduz non rimangono che rovine medievali.

Il generale Ramón Cabrera y Griñó (1806–1877) operò nella zona durante la prima guerra carlista (1833-1840). Le sue azioni hanno ispirato molti scrittori — tra i quali Benito Pérez Galdós (La campaña del Maestrazgo, 1917) — che hanno collocato la trama dei loro racconti nel Maestrazgo.

L'istituzione della comarcaModifica

L'atto di creazione della comarca è la legge 8/2002 del 3 maggio del 2002.[1] Si costituì ufficialmente il 13 giugno 2002 e le competenze le vennero trasferite il 1º ottobre dello stesso anno.

NoteModifica

  1. ^ (ES) Ley de creación de la comarca de Maestrazgo (PDF), su comarcas.es.

Altri progettiModifica

  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna