Mago (Aladino e la lampada meravigliosa)

personaggio immaginario
Mago
Robida - Aladin illustration page3.jpeg
Il mago in un'illustrazione della fiaba
UniversoAladino e la lampada meravigliosa
SessoMaschio

Il mago (o stregone, o negromante) è l'antagonista principale della fiaba Aladino e la lampada meravigliosa.

In alcune versioni, specialmente negli adattamenti musical, è chiamato Abanazar.

Storia originaleModifica

Il personaggio è un malvagio stregone magrebino che convince con l'inganno il giovane Aladino ad aiutarlo a trovare una lampada magica, per poi rinchiuderlo nella caverna dove il ragazzo stava cercando l'oggetto. Dopo il ritorno di Aladino, che nel frattempo aveva risvegliato il djinn rinchiuso nella lampada, il mago viene sconfitto e ucciso da Aladino e la principessa Badr al-budūr. Il fratello del mago, malvagio anch'egli, cercherà poi di vendicarsi, ma verrà sconfitto a sua volta.

AdattamentiModifica

Film
Serie televisive

Versione DisneyModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Jafar.

Il mago è uno dei protagonisti del franchise Disney nato con il classico Aladdin del 1992, in cui nome ha il nome di Jafar.

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura