Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége

La Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége (spesso abbreviata in MAHASZ o Mahasz) è la principale società di industria musicale in Ungheria, fondata nel 1992. Fin dalla sua nascita la MAHASZ tiene gli Hungarian Music Awards e stila le classifiche musicali delle vendite in Ungheria.

CertificazioniModifica

AlbumModifica

Artisti ungheresiModifica

Certificazione
[1]
Sino all'11 giugno 1992 Sino al 2 dicembre 1997 Sino al 22 aprile 2002 Sino al 22 febbraio 2005 Sino al 12 settembre 2006 Sino al 30 settembre 2009 Sino al 13 dicembre 2012 Dal 14 dicembre 2012
Oro 100 000 50 000 25 000 15 000 10 000 7 500 5 000 2 000
Platino 200 000 100 000 50 000 30 000 20 000 15 000 10 000 4 000
Diamante 400 000 200 000 - - - - - -

Artisti internazionaliModifica

Certificazione
[2]
Dal 13 settembre 2006
al 13 dicembre 2012
Dal 14 dicembre 2012
Oro 3 000 2 000
Platino 6 000 4 000

Musica classica e jazzModifica

Certificazione
[2]
Dal 13 settembre 2006
al 13 dicembre 2012
Oro 1 500
Platino 3 000

SingoliModifica

Certificazione
[2]
Dal 13 settembre 2006
al 13 dicembre 2012
Oro 1 500
Platino 3 000

DVDModifica

Certificazione
[2]
Musica classica e jazz Pop
Oro 1 000 2 000
Platino 2 000 4 000

ClassificheModifica

La MAHASZ stila settimanalmente tre diverse classifiche:

  • Top 40 album lista (classifica degli album, DVD e compilation più venduti nei negozi fisici e digitali)
  • Single Top 40 lista (classifica dei brani più scaricati sulle piattaforme digitali)
  • Stream Top 40 lista (classifica dei brani più riprodotti sulle piattaforme di streaming)
  • Rádiós Top 40 lista (classifica radiofonica; esiste anche una top 40 separata per i soli brani ungheresi)
  • Dance Top 40 lista (classifica dei brani più mandati da circa 500 DJ nelle discoteche ungheresi)
  • Editors' Choice Top 100 lista (classifica "di qualità" di canzoni selezionate ogni settimana dai DJ radiofonici)

Il brano rimasto al primo posto nella Top 10 per più settimane è stato Moves Like Jagger dei Maroon 5, che è rimasto in cima alla classifica per 18 settimane di fila tra il 2011 e il 2012.

NoteModifica

  1. ^ (HU) Arany- és platinalemezek › A díjak története, Hivatalos Magyar Slágerlisták. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato l'11 luglio 2017).
  2. ^ a b c d Mi számít arany- és platinalemeznek? - Arany- és platinalemezek, Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége. URL consultato il 23 gennaio 2011 (archiviato il 29 luglio 2012).

Collegamenti esterniModifica