Apri il menu principale
Mahmud Shah I di Kedah
Sultano di Kedah
In carica 24 agosto 1280 –
22 maggio 1321
Predecessore Mudzaffar Shah II
Successore Ibrahim Shah
Nome completo Paduka Sri Sultan Mahmud Shah I ibni al-Marhum Sultan Muzzil Shah
Nascita 1699 circa
Morte Palazzo di Kota Sungai Mas, 23 settembre 1778 (79 anni circa)
Luogo di sepoltura Cimitero reale di Kota Sungai Mas
Casa reale Kedah
Padre Mudzaffar Shah II di Kedah
Consorte Tunku Aisha
Figli Ibrahim Shah
Tunku Azlin
Tunku Putri Zubaida
Religione Musulmano sunnita

Paduka Sri Sultan Mahmud Shah I ibni al-Marhum Sultan Muzzil Shah (... – Kota Sungai Mas, 22 maggio 1321) è stato sultano di Kedah dal 1280 al 1321.[1]

Venne educato privatamente. Risiedeva nella città di Kota Sungai Mas.

Il 24 agosto 1280 fu proclamato sultano. Creò un gabinetto di governo che fu guidato da Tengku Ahmad, suo fratello minore e principe ereditario.

Nel 1282 incaricò Ahmad di costruire una città chiamata Kota Seputeh per frenare i nemici provenienti dal nord, dalle monti del Tenasserim. Ordinò inoltre a Paduka Dato Temenggung di costruire una città a Wang, a monte del fiume Merpah, che venne chiamata Kota Wang. Essa aveva lo scopo di proteggere il regno dai nemici provenienti da Tenangsari. Al suo completamento, Kota Wang fu consegnata a Dato Pahlawan Berma Raja mentre Kota Seputih venne data a Dato Seraja Wang poiché se ne prendessero cura.

Si sposò con Tunku Aisha ed ebbe tre figli, due maschi e una femmina.

Morì nel suo palazzo di Kota Sungai Mas il 14 maggio 1321 per malattia e fu sepolto nel cimitero reale della stessa città.

NoteModifica