Major League Lacrosse

Major League Lacrosse
SportLacrosse pictogram.svg Lacrosse
DirettoreDavid Gross
TitoloSteinfeld Cup
Aperturamaggio/agosto
Partecipanti8 squadre
Canada Canada (1 squadra)
Stati Uniti Stati Uniti (7 squadre)
Sito InternetMajorLeagueLacrosse.com
Storia
Fondazione1999
DetentoreChesapeake Bayhawks
Record vittorieChesapeake Bayhawks (4 titoli)

La Major League Lacrosse (MLL) è la lega professionistica di lacrosse su prato naturale o sintetico giocata negli Stati Uniti. La MLL è sorta nell'estate del 2001 e fu fondata da Jake Steinfeld, Dave Morrow e Tim Robertson nel 1999. Jake Steinfeld è conosciuto per la linea di accessori da palestra e video da ginnastica chiamata "Body by Jake". Dave Morrow è un ex campione di Lacrosse, nonché presidente del Warrior Lacrosse Club.

La stagione MLL si gioca ogni anno da maggio ad agosto. Dopo la "regoular season" si entra nelle gare dei play-off ad eliminazione diretta che proclameranno la squadra vincitrice dell'anno.

La MLL adotta delle regole differenti da quelle classiche del Lacrosse (come avviene in tutte le altre leghe professionistiche statunitensi e nordamericane come la MLB, l'NBA, la NHL e la NFL): ogni gol segnato dal limite della linea dei 15 yard vale 2 punti; il time out è di 45 secondi; il numero dei difensori è limitato a 3 uomini per squadra.

Fin dal 2001, a metà stagione (inizio luglio) si è giocato l'All-Star Game: una partita amichevole e spettacolare tra i migliori giocatori delle due division (2001-2005) o delle due conference (2006-2008). Nel 2009 si è adottato il formato Young Guns (giocatori entrati nella lega dopo il 2006) contro Old School (giocatori entrati fino al 2005).

StoriaModifica

2001-2005Modifica

Dal 2001 al 2005 la lega è stata formata da 6 squadre, divise in American Division e National Division.

2006-2008Modifica

A partire dalla stagione 2006 fu attuata un'espansione verso le maggiori città del midwest e della California, con la creazione della Western Conference, portando il totale di squadre a 10.

Nel 2008 era in progetto un'ulteriore consistente espansione, che avrebbe riguardato ben 8 nuovi club in altrettante città: Cincinnati, Columbus, Dallas, Portland, Saint Louis, Salt Lake City, San Diego e Seattle. La crisi economica annullò tuttavia il progetto, e costrinse invece quattro delle squadre esistenti a dichiarare bancarotta. Pertanto, dalla stagione 2009 il numero di franchigie è sceso nuovamente a sei.

2008-2012Modifica

La lega ha mantenuto sei squadre sino al 2012, quando sono state aggiunti gli Ohio Machine ed i Charlotte Hounds. Adesso, la lega ha lo scopo di portare il numero di squadre a 16 entro il 2020.

SquadreModifica

Albo d'OroModifica

Anno Campione
2001 Long Island Lizards
2002 Baltimore Bayhawks
2003 Long Island Lizards
2004 Philadelphia Barrage
2005 Baltimore Bayhawks
2006 Philadelphia Barrage
2007 Philadelphia Barrage
2008 Rochester Rattlers
2009 Toronto Nationals
2010 Chesapeake Bayhawks
2011 Boston Cannons
2012 Chesapeake Bayhawks
2013 Chesapeake Bayhawks
2014 Denver Outlaws
2015 New York Lizards

Presidenti di LegaModifica

  • 1999-2002: Gabby Roe (Executive Director)
  • 2002-2003: Matthew Pace (Executive Director)
  • 2003-2004: David Gross (Chief Operating Officer)
  • 2004-oggi: David Gross (Commissioner)

Sedi Ufficiali della LegaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport