Apri il menu principale

Making Love (film)

film del 1982 diretto da Arthur Hiller
Making Love
Making Love film.jpg
Michael Ontkean e Kate Jackson in una scena del film
Titolo originaleMaking Love
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1982
Durata113 min
Rapporto1.85 : 1
Generedrammatico
RegiaArthur Hiller
SoggettoA. Scott Berg
SceneggiaturaBarry Sandler
ProduttoreAlan J. Adler, Daniel Melnick
Casa di produzioneIndieProd Company Productions
Twentieth Century Fox Film Corporation
FotografiaDavid M. Walsh
MontaggioWilliam Reynolds
MusicheLeonard Rosenman
ScenografiaJames Dowell Vance
Interpreti e personaggi

Making Love è un film del 1982 diretto da Arthur Hiller, interpretato da Michael Ontkean, Kate Jackson e Harry Hamlin.

Making Love è considerato uno dei primi film hollywoodiani ad affrontare il tema dell'omosessualità e del coming out.[1]

Indice

TramaModifica

Zach è un oncologo di successo, sposato da otto anni con Claire, una dirigente di una rete televisiva altrettanto di successo. La loro vita matrimoniale è apparentemente felice, manca solo un figlio a rendere tutto perfetto. Ma Zach vive in segreto la sua omosessualità, che nasconde alla moglie e agli amici. Un giorno Zach incontra Bart McGuire, un affascinante romanziere, con cui inizia una tormentata storia d'amore. I due uomini hanno visioni contrapposte; Zach spera rapporto affettivo a lungo termine, simile a un matrimonio eterosessuale, mentre Bart ha una visione più cinica ed edonistica, preferendo numerose avventure sessuali. Ma è proprio Bart a spingere Zach a rivelare la propria omosessualità, fino a quel momento latente. Per Claire è un duro colpo che mette inevitabilmente fine al loro matrimonio. Diversi anni dopo, Zach e Claire si ritrovano al funerale di un loro vicina; Zach vive a New York con un nuovo compagno, mentre Claire si è risposata e ha avuto un bambino.

ProduzioneModifica

Per il ruolo principale di Zach, il regista contattò attori come Tom Berenger, Michael Douglas, Harrison Ford, William Hurt e Peter Strauss, ma tutti rifiutarono il ruolo. Confermando i timori dell'epoca che interpretare un ruolo gay potesse nuocere alla carriera di un attore.[2] Il film è stato girato interamente a Los Angeles.

Colonna sonoraModifica

Il tema principale del film, con lo stesso titolo Making Love, è stato interpretato da Roberta Flack e scritto da Burt Bacharach, Bruce Roberts e Carole Bayer Sager. Il brano ha ottenuto una candidatura ai Golden Globe 1983 come migliore canzone originale.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Essential Gay Themed Films To Watch, Making Love, gay-themed-films.com. URL consultato il 29 marzo 2015.
  2. ^ (EN) The Daily Agenda for Thursday, February 12, boxturtlebulletin.com. URL consultato il 28 marzo 2015.

Collegamenti esterniModifica