Mako Yamashita
Photos – Junior World Championships 2018 – Ladies (Medalists) (4).jpg
Mako Yamashita ai Campionati del mondo juniores del 2018
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 152 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio singolo
Record
Punteggio totale 203.06[1] (Skate Canada International 2018)
Programma corto 66.30 (Skate Canada International 2018)
Programma libero 136.76 (Skate Canada International 2018)
Palmarès
Campionati mondiali juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2019

Mako Yamashita (山下 真瑚 ?; Nagoya, 31 dicembre 2002) è una pattinatrice artistica su ghiaccio giapponese.[2]

Ha vinto la medaglia di bronzo ai Campionati mondiali juniores di pattinaggio di figura del 2018 e la medaglia dall'argento durante la tappa del Grand Prix Skate Canada International del 2018.[3]

CarrieraModifica

Stagioni 2016-2017 e 2017-2018Modifica

 
Yamashita sul podio del Campionati mondiali juniores del 2018 insieme ad Aleksandra Trusova e Alena Kostornaia

Mako Yamashita ha esordito nel circuito Grand Prix ISU juniores di pattinaggio di figura nel 2016, vincendo la medaglia di bronzo nelle tappe in Estonia e in Giappone.[3]

L'anno successivo si è nuovamente classificata al terzo posto nella tappa del Grand Prix juniores in Austria, mentre nella tappa che ha avuto luogo a Zagabria in Croazia ha conquistato la medaglia d'argento.
Essendosi classificata al secondo posto nei campionati nazionali giapponesi di categoria juniores, alle spalle di Rika Kihira,[4] è stata selezionata per prendere parte ai Campionati mondiali juniores di pattinaggio di figura che si sarebbero svolti a Sofia, in Bulgaria, a marzo 2018. Ai mondiali Yamashita ha terminato al terzo posto dopo il programma corto e ha confermato la posizione nel secondo segmento di gara, grazie ad un programma libero pattinato sulle note di Madama Butterfly che comprendeva sette salti tripli e alcune trottole di alto livello, riuscendo così a conquistare la medaglia di bronzo alle spalle delle russe Aleksandra Trusova e Alena Kostornaia.[3][5][6]

Stagione 2018-2019Modifica

Yamashita ha debuttato in categoria senior partecipando in agosto all'Asia Open Throphy, tappa del circuito Challenger, dove ha vinto la medaglia di bronzo. In seguito a settembre ha confermato la stessa posizione al Lombardia Trophy.[3]

In ottobre ha partecipato alla tappa del Grand Prix Skate Canada International, dove ha vinto la medaglia d'argento dietro Elizaveta Tuktamyševa e davanti a Evgenija Medvedeva. In tale occasione ha anche stabilito il proprio primato personale con 66.30 punti nel programma corto, 136.76 punti nel programma libero e 203.06 punti complessivi.[1] In seguito [3]

Stagione 2019-2020Modifica

Durante la stagione 2019-2020 ha partecipato all'Ondrej Nepela Trophy, arrivando sesta, e a Skate Canada International, terminando la gara in dodicesima posizione.[3]

RisultatiModifica

GP: Junior Grand Prix; CS: Challenger Series; JGP: Junior Grand Prix;
WD: ritirato; TBD: assegnato;

Gare internazionali
Gara 15–16 16–17 17–18 18–19 19–20
GP Skate America 12°
GP Skate Canada
GP Rostelecom
GP NHK Trophy TBD
CS Asian Open
CS Lombardia Trophy
CS Ondrej Nepela Trophy
Gare internazionali juniores
Mondiali juniores
JGP Austria
JGP Croatia
JGP Estonia
JGP Giappone
Asian Open
Nazionali
Campionati nazionali giapponesi 10°
Campionati nazionali giapponesi juniores 16°

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Personal bests di Mako Yamashita su isuresults.com, su isuresults.com. URL consultato il 13-11-2019.
  2. ^ (EN) Scheda di Mako Yamashita su isuresults.com, su isuresults.com. URL consultato il 13-11-2019.
  3. ^ a b c d e f (EN) Risultati di Mako Yamashita su isuresults.com, su isuresults.com. URL consultato il 13-11-2019.
  4. ^ (EN) National Junior Nov. 24-26, 2017, su jsfresults.com. URL consultato il 13-11-2019.
  5. ^ (EN) Trusova (RUS) makes history with two quads in golden performance, su isu.org. URL consultato il 13-11-2019.
  6. ^ (EN) ISU World Junior Figure Skating Championships 2018, su isuresults.com. URL consultato il 13-11-2019.

Altri progettiModifica