Apri il menu principale
Mamadou Dia
Mamadou Dia 1962.jpg
Mamadou Dia (1962)

Primo ministro del Senegal
Durata mandato 18 maggio 1957 –
18 dicembre 1962
Presidente Léopold Sédar Senghor
Predecessore -
Successore Abdou Diouf

Dati generali
Partito politico Unione Progressista Senegalese

Mamadou Dia (Kombolé, 18 luglio 1910Dakar, 25 gennaio 2009) è stato un politico senegalese.

È stato il primo Primo ministro del Senegal, in carica dal maggio 1957 al dicembre 1962.[1]

Nel 1962 è stato arrestato con l'accusa di aver complottato un colpo di Stato ai danni del Presidente Léopold Sédar Senghor. Rimase in prigione fino al 1974. Negli anni '80 ritornò alla carriera politica con scarsi risultati.

È morto a Dakar all'età di 98 anni.[2]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80355412 · ISNI (EN0000 0001 1576 2938 · LCCN (ENn82033142 · GND (DE135921686 · BNF (FRcb11900080b (data) · WorldCat Identities (ENn82-033142