Apri il menu principale
Mamadou Sakho
Mamadou Sakho 2014.jpg
Sakho con la maglia del Liverpool nel 2014.
Nazionalità Francia Francia
Altezza 188 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Crystal Palace
Carriera
Giovanili
1998-2002Paris FC
2002-2006Paris Saint-Germain
Squadre di club1
2006-2013Paris Saint-Germain151 (7)
2013-2017Liverpool56 (2)
2017-Crystal Palace54 (1)
Nazionale
2005-2006Francia Francia U-167 (1)
2006-2007Francia Francia U-175 (0)
2007-2008Francia Francia U-183 (0)
2008-2009Francia Francia U-194 (0)
2008-2009Francia Francia U-2115 (1)
2010-Francia Francia29 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 marzo 2019

Mamadou Sakho (Parigi, 13 febbraio 1990) è un calciatore francese di origine senegalese, difensore del Crystal Palace e della nazionale francese.

BiografiaModifica

Mamadou Sakho è nato nel XVIII arrondissement di Parigi da genitori senegalesi.

È il quinto di sei fratelli e sorelle. La sua famiglia viveva nel quartiere della Goutte-d'Or[1] fin quando si trasferì a Porta di Vincennes, nel quartiere di Reuilly, nel XII arrondissement di Parigi.

Da piccolo ha vissuto per strada facendo l'elemosina.[2][3] A Liverpool aiutava i più giovani a imparare la lingua francese.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Paris Saint-GermainModifica

Debuttò nel calcio a otto anni nelle giovanili del Paris FC.

Cresciuto nel PFC, nel 2002 passa al vivaio dei più noti concittadini del Paris Saint-Germain.

Con il PSG debutta in prima squadra nel 2006, all'età di sedici anni. Nel 2007, diciassettenne, indossa per la prima volta la fascia di capitano della squadra, diventandone il più giovane nella storia del club.[5] Divenuto titolare nel tempo, nel 2008 vince la Coppa di Lega francese, disputando da titolare la finale contro il Lens per 2-1, e nel 2010 la Coppa di Francia contro il Monaco per 1-0. Il 22 maggio 2011 viene premiato come miglior giovane della Ligue 1 2010-2011. Dopo il ritiro di Claude Makélélé, diventa il capitano dei parigini.

LiverpoolModifica

Nell'estate 2013 al PSG arriva dalla Roma il difensore Marquinhos, e il 2 settembre 2013 Sakho passa al Liverpool per 17 milioni di euro.[6] Il debutto avviene il 16 dello stesso mese contro lo Swansea City, gara finita sul risultato di 2-2, giocata al Liberty Stadium. Il tecnico dei Reds Brendan Rodgers ha definito il francese come un «mostro» in allenamento,[7] prima del suo debutto ufficiale. Il 22 settembre Sakho vola in Francia per salutare i suoi ex tifosi, proprio in vista della sfida contro il Monaco, spiegando il suo amore per il club parigino che tifa sin dall'infanzia. Il 25 settembre 2013 fa il suo esordio in Football League Cup nella sconfitta per 1-0 in trasferta contro il Manchester United. Il 7 dicembre 2013 segna la sua prima rete con la maglia del Liverpool, nella gara vinta per 4-1 ad Anfield contro il West Ham Utd. Conclude la sua prima stagione in Inghilterra con 19 presenze e 1 gol in totale.

La stagione successiva è una stagione complicata con continui infortuni che gli impediscono di trovare continuità. Il 16 settembre 2014 trova la prima presenza con la maglia del Liverpool in Champions League nella prima partita del girone vinta 2-1 in casa contro il Ludogorets. Nel corso della stagione non riesce a segnare alcun gol.

La nuova stagione è segnata dal cambio in panchina dell'allenatore del club: a ottobre Brendan Rodgers lascia spazio a Jurgen Klopp. Nonostante questo cambio non perde il posto da titolare, anzi viene molto apprezzato dal nuovo tecnico tedesco. Nella prima partita del girone di Europa League indossa per la prima volta la fascia da capitano. Il 14 aprile 2016 trova il primo gol europeo in carriera, nella rocambolesca vittoria per 4-3 contro il Borussia Dortmund ad Anfield.[8] Il 20 aprile 2016 arriva anche la sua prima rete in campionato, che gli mancava da più di un anno, nel derby vinto per 4-0 contro l'Everton.[9] Il 23 aprile viene sospeso in via temporanea dal club per essere risultato positivo ad un test antidoping.[10]

Crystal PalaceModifica

Il 31 gennaio 2017 viene ceduto in prestito al Crystal Palace.[11]

Il 31 maggio finisce il prestito, ma il 1º settembre 2017 torna al Palace siglando un contratto quadriennale.[12]

NazionaleModifica

 
Sakho con la maglia della nazionale francese nel 2013

Dopo aver giocato per tutte la compagini giovanili (Under-16, 17, 18, 19 e Under-21), debutta con la nazionale maggiore di Laurent Blanc il 17 novembre 2010 nell'amichevole vinta per 2-1 contro l'Inghilterra.[13]

Il 19 novembre 2013 segna i suoi primi goal con la maglia della nazionale maggiore durante lo spareggio di qualificazione per i Mondiali del 2014 contro l'Ucraina, risultando decisivo ai fine della qualificazione francese con una doppietta; i transalpini hanno ribaltato così il 2-0 dell'andata.[14]

Viene convocato per i Mondiali 2014, che vede la selezione transalpina uscire ai quarti, dove ottiene 4 presenze. Continua ad ottenere sporadiche presenze tra il 2014 e marzo del 2016.

Nonostante i suoi problemi di doping poteva essere convocato per gli Europei giocati in casa nel 2016 visto che la squalifica gli era stato tolta in maggio,[15] ma non è stato convocato per la manifestazione.[16]

Nonostante non giocasse una partita dal 2016, viene inserito tra i preconvocati per i Mondiali 2018,[17] non figurando tuttavia tra i 23 convocati finali.[18]

Il 20 novembre 2018 torna a disputare una gara con la Francia, in amichevole con l'Uruguay, dopo più di due anni e mezzo di assenza.[19]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

7 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Paris Saint-Germain L1 0 0 CF+CdL 0+0 0+0 CU 2 0 - - - 2 0
2007-2008 L1 12 0 CF+CdL 2+2 0+0 - - - - - - 16 0
2008-2009 L1 23 1 CF+CdL 1+3 0+0 CU 7 0 - - - 34 1
2009-2010 L1 32 0 CF+CdL 5+2 0+0 - - - - - - 39 0
2010-2011 L1 35 4 CF+CdL 4+1 0+0 UEL 9 0 SF 1 0 50 4
2011-2012 L1 22 0 CF+CdL 2+1 0+0 UEL 1 0 - - - 26 0
2012-2013 L1 27 2 CF+CdL 3+1 0+0 UCL 3 0 - - - 34 2
Totale Paris Saint-Germain 151 7 27 0 22 0 1 0 201 7
2013-2014   Liverpool PL 18 1 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 19 1
2014-2015 PL 16 0 FACup+CdL 5+4 0+0 UCL+UEL 1+1 0+0 - - - 27 0
2015-2016 PL 22 1 FACup+CdL 0+2 0+0 UEL 10 1 - - - 34 2
Totale Paris Liverpool 56 2 12 0 12 1 - - 80 3
2016-2017   Crystal Palace PL 8 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 8 0
2017-2018 PL 19 1 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 20 1
2018-2019 PL 27 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 27 0
Totale Crystal Palace 54 1 0 0 - - - - 55 1
Totale carriera 261 10 39 0 34 1 1 0 336 11

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2010 Londra Inghilterra   1 – 2   Francia Amichevole -   46’
29-3-2011 Saint-Denis Francia   0 – 0   Croazia Amichevole -   90+6’
3-6-2011 Minsk Bielorussia   1 – 1   Francia Qual. Euro 2012 -
6-6-2011 Donec'k Ucraina   1 – 4   Francia Amichevole -   76’
15-11-2011 Saint-Denis Francia   0 – 0   Belgio Amichevole -
15-8-2012 Le Havre Francia   0 – 0   Uruguay Amichevole -
7-9-2012 Helsinki Finlandia   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Saint-Denis Francia   3 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Saint-Denis Francia   0 – 1   Giappone Amichevole -
16-10-2012 Madrid Spagna   1 – 1   Francia Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Parma Italia   1 – 2   Francia Amichevole -
6-2-2013 Saint-Denis Francia   1 – 2   Germania Amichevole -
22-3-2013 Saint-Denis Francia   3 – 1   Georgia Qual. Mondiali 2014 -
9-6-2013 Porto Alegre Brasile   3 – 0   Francia Amichevole -
11-10-2013 Parigi Francia   6 – 0   Australia Amichevole -   46’
19-11-2013 Saint-Denis Francia   3 – 0   Ucraina Qual. Mondiali 2014 2   45’
27-5-2014 Saint-Denis Francia   4 – 0   Norvegia Amichevole -
1-6-2014 Nizza Francia   1 – 1   Paraguay Amichevole -   46’
8-6-2014 Lilla Francia   8 – 0   Giamaica Amichevole -
15-6-2014 Porto Alegre Francia   3 – 0   Honduras Mondiali 2014 - 1º Turno -
20-6-2014 Salvador Svizzera   2 – 5   Francia Mondiali 2014 - 1º turno -   66’
25-6-2014 Rio de Janeiro Ecuador   0 – 0   Francia Mondiali 2014 - 1º turno -   61’
4-7-2014 Rio de Janeiro Francia   0 – 1   Germania Mondiali 2014 - Quarti di finale -   72’
4-9-2014 Saint-Denis Francia   1 – 0   Spagna Amichevole -
26-3-2015 Saint-Denis Francia   1 – 3   Brasile Amichevole -
13-6-2015 Elbasan Albania   1 – 0   Francia Amichevole -
8-10-2015 Nizza Francia   4 – 0   Armenia Amichevole -   42’
29-3-2016 Saint-Denis Francia   4 – 2   Russia Amichevole -
20-11-2018 Saint-Denis Francia   1 – 0   Uruguay Amichevole -   46’
Totale Presenze 29 Reti 2

PalmarèsModifica

ClubModifica

Paris Saint-Germain: 2007-2008
Paris Saint-Germain: 2009-2010
Paris Saint-Germain: 2012-2013
Paris Saint-Germain: 2013

IndividualeModifica

Miglior giovane della Ligue 1: 2010-2011
Squadra ideale della Ligue 1: 2010-2011

NoteModifica

  1. ^ (FR) Sakho: «Le foot était une obligation», su lequipe.fr, 24 febbraio 2012. URL consultato il 12 maggio 2014.
  2. ^ Sakho: «Da piccolo dormivo in strada e rubavo per mangiare», su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  3. ^ Sky Sport, Sakho shock: "Da piccolo rubavo per mangiare", su sport.sky.it. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  4. ^ www.bbc.com, https://www.bbc.com/sport/av/football/32173950. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  5. ^ Sakho capitano in fasce, su uefa.com, 30 ottobre 2010. URL consultato il 12 maggio 2014.
  6. ^ (EN) Reds announce Sakho signing, su liverpoolfc.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 24 aprile 2016.
  7. ^ (EN) liverpool-fc-staff, Brendan Rodgers Says Mamadou Sakho, Tiago Ilori Can Give Liverpool Defensive Security for ‘Next 10 Years’, su NESN.com, 16 settembre 2013. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  8. ^ (EN) Liverpool 4 - 3 B Dortmund - Match Report & Highlights - Sky Sports, su skysports.com, 15 aprile 2016. URL consultato il 23 aprile 2016.
  9. ^ Il Liverpool domina il derby, 4-0 all'Everton, su Fox Sports, 20 aprile 2016. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  10. ^ Liverpool: Sakho trovato positivo al test antidoping, su tuttosport.com, 23 aprile 2016. URL consultato il 23 aprile 2016.
  11. ^ UFFICIALE: Crystal Palace, colpo Sakho in difesa - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  12. ^ UFFICIALE: Crystal Palace, arriva Sakho dal Liverpool - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  13. ^ (EN) England national football team lost to France 1:2, 17 November 2010, su eu-football.info. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  14. ^ Francia-Ucraina 3-0, Sakho e Benzema portano Deschamps a Brasile 2014 (VIDEO), su Calcio Fanpage. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  15. ^ Euro 2016, Francia: Sakho può partecipare, tolta la squalifica, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  16. ^ I convocati della Francia per Euro 2016: ci sono Digne, Evra, Pogba e Coman | Goal.com, su www.goal.com. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  17. ^ Alexandre Lacazette and Anthony Martial on standby for France World Cup squad and Dimitri Payet out | soccer News | Sky Sports, su www.skysports.com. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  18. ^ Mondiali, quanti esclusi per la Francia, su Fox Sports, 18 maggio 2018. URL consultato il 19 gennaio 2019.
  19. ^ France-Uruguay. Rami - Sakho, cinq ans après ?, su ouest-france.fr.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica