Apri il menu principale
Vevè di Maman Brigitte

Maman Brigitte (o Grann Brigitte, Manman, Manman Brigit, Manman Brijit) è il Loa del ciclo della vita e della morte, moglie di Baron Samedi. Maman Brigitte è una delle poche divinità vudù di carnagione bianca come quella europea, mora e con gli occhi verdi, con il viso dipinto a raffigurare un teschio a mettere in ulteriore evidenza lo stretto legame tra la vita e la morte. È simboleggiata da un gallo nero.

Secondo la tradizione è solita camminare, di notte, nei cimiteri, cantando e ballando sotto la luna. Adora bere rum con peperoncino e raccogliere fiori con cui decorare i propri capelli. Si dice che le farfalle si posino sempre sui suoi capelli, come simbolo della brevità della vita.

È la protettrice delle pietre tombali se queste sono adeguatamente marcate da una croce.

Talvolta questa divinità viene identificata con la santa irlandese Santa Brigida e con la dea pagana Brigida, signora del fuoco.