Mammuth (film)

film del 2010 diretto da Gustave de Kervern, Benoît Delépine
Mammuth
Depardieu-mammuth.JPG
Una scena del film
Titolo originaleMammuth
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2010
Durata92 min.
Generecommedia
RegiaGustave de Kervern, Benoît Delépine
SoggettoGustave de Kervern, Benoît Delépine
SceneggiaturaGustave de Kervern, Benoît Delépine
ProduttoreJean-Pierre Guérin, Véronique Marchat, Gérard Depardieu
FotografiaHugues Poulain
MontaggioStéphane Elmadjian
MusicheGaëtan Roussel
ScenografiaPaul Chapelle
CostumiFlorence Laforce
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Mammuth è un film del 2010 diretto da Gustave de Kervern e Benoît Delépine, con Gérard Depardieu e Yolande Moreau.

Il film è stato presentato alla 60ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino. Per il suo ruolo di Catherine, la Moreau è stata candidata al premio Magritte 2011 per la miglior attrice.

TramaModifica

Serge Pilardosse va in pensione dal suo impiego al macello. Purtroppo i suoi precedenti datori di lavoro non hanno mai versato i contributi. Per regolarizzare la sua situazione Serge intraprende un viaggio per ripercorrere i luoghi dove ha lavorato nel passato, alla guida di una mitica moto Münch Mammuth. Incontra così vecchi amici, sconosciuti, fantasmi del passato e una inaspettata giovane nipote; sarà principalmente quest'ultima, un personaggio molto particolare caratterizzato da una purezza primigenia e preculturale, espressa anche in forme di art brut, a catalizzare un processo di ritrovamento della propria identità in Serge, che torna così a casa come un uomo nuovo.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema