Manchester City Football Club 2015-2016

1leftarrow blue.svgVoce principale: Manchester City Football Club.

Manchester City F.C.
Stagione 2015-2016
ManagerCile Manuel Pellegrini
All. in secondaArgentina Rubén Cousillas
Inghilterra Brian Kidd
PresidenteEmirati Arabi Uniti Khaldoon Al Mubarak
Premier League4º posto
FA CupOttavi di finale
Football League CupVincitore
Champions LeagueSemifinale
Maggiori presenzeCampionato: Hart (35)
Totale: Navas (52)
Miglior marcatoreCampionato: Agüero (24)
Totale: Agüero (29)
StadioEtihad Stadium (55 097)
Maggior numero di spettatori54.693 vs. Leicester City
(6 febbraio 2016)
Minor numero di spettatori38.246 vs. Hull City
(1 dicembre 2015)
Media spettatori51.512

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Manchester City Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

StagioneModifica

Il club decide di riconfermare il cileno Manuel Pellegrini nel ruolo di allenatore per il terzo anno consecutivo. La sessione di mercato estiva si apre con due grandi e dispendiosi colpi: alla corte di Pellegrini arrivano infatti il trequartista belga De Bruyne dal Wolfsburg e l'attaccante inglese Sterling dai connazionali del Liverpool, rispettivamente per 75 e 62,5 milioni di euro. Il centrocampo viene puntellato con gli acquisti di Delph dall'Aston Villa e del giovane Roberts dal Fulham; mentre la difesa viene rinforzata prendendo il centrale argentino Otamendi dal Valencia per 42 milioni. A lasciare i Citizens sono invece gli attaccanti Džeko, Jovetić e Sinclair, rispettivamente in direzione Roma, Inter e Aston Villa; e i centrocampisti Marcos Lopes (direzione Monaco), Milner (rescissione contrattuale) e Lampard (di ritorno agli statunitensi del New York City dopo una stagione in prestito secco). Vengono inoltre ceduti a titolo definitivo tre centrali difensivi: il serbo Nastasić alla Schalke 04, il francese Rekik all'Olympique Marsiglia e il belga Boyata al Celtic.

In campionato il City parte forte, portandosi al comando della classifica, ottenendo cinque vittorie consecutive contro West Bromwich in trasferta (0-3), Chelsea in casa (3-0), Everton in trasferta (0-2), Watford in casa (2-0) e Crystal Palace fuori casa (0-1). Successivamente i Citizens vengono tuttavia raggiunti dai rivali del Manchester United e dall'Arsenal, in seguito alle due sconfitte consecutive contro West Ham Utd (1-2 in casa) e Tottenham (4-1 in trasferta). Dopo le vittorie casalinghe con Newcastle Utd (6-1), Bournemouth (5-1) e Norwich City (2-1), gli Sky Blues ottengono due pareggi a reti bianche contro Manchester United prima e Aston Villa dopo, per poi incassare una pesante sconfitta casalinga contro il Liverpool (1-4) perdendo così il primo posto in favore del sorprendente Leicester City di Claudio Ranieri. Con le successive sconfitte per mano di Stoke City (2-0) e Arsenal (2-1), seguite dal pareggio con la capolista Leicester City (0-0), i mancuniani si allontanano sempre di più dalla vetta della Premier League, trovandosi infatti al secondo posto a -3 dalle Foxes al termine del girone d'andata. La seconda parte di campionato si apre con tre vittorie ai danni di Watford (1-2), Crystal Palace (4-0) e Sunderland (0-1), e due pareggi con Everton (0-0) e West Ham Utd (2-2). In seguito i Citizens escono definitivamente dalla corsa al titolo perdendo lo scontro diretto con il Leicester City (1-3 in casa), per poi incassare altre due pesanti sconfitte contro Tottenham e Liverpool, intervallate dall'inutile pareggio col Newcastle Utd. Nonostante la vittoria casalinga sull'Aston Villa, la mini-crisi dei mancuniani continua con il pareggio a reti bianche col Norwich City e con la successiva sconfitta nel derby di Manchester, le quali fanno scivolare i Citizens al quarto posto. Nel mese di aprile il City si riprende mettendo a referto quattro successi consecutivi, per poi racimolare una sconfitta e due pareggi negli ultimi tre match di campionato, che tuttavia non condizionano l'arrivo al quarto posto con 66 punti conquistati.

In Champions League il Manchester City, ritrovatosi in seconda fascia, è inserito nel gruppo D con i campioni d'Italia della Juventus, gli spagnoli del Siviglia (detentori dell'Europa League) e i tedeschi del Borussia Mönchengladbach. Nonostante l'aver perso entrambi i match contro la Juventus (1-2 in casa e 1-0 in trasferta), i Citizens si classificano al primo posto del girone con 12 punti, davanti agli stessi torinesi, vincendo tutte le restanti quattro partite e approfittando della sconfitta dei piemontesi contro il Siviglia nell'ultima giornata. Negli ottavi di finale gli Sky Blues incontrano gli ucraini della Dinamo Kiev, eliminati con un risultato complessivo di 3-1. Ai quarti i Citizens affrontano i più quotati francesi del Paris-Saint Germain: il doppio confronto regala ai mancuniani uno storico passaggio alle semifinali, grazie al pareggio per 2-2 al Parco dei Principi e alla conseguente vittoria per 1-0 all'Etihad Stadium con rete di De Bruyne. In semifinale gli spagnoli del Real Madrid pareggiano a reti involate il match d'andata a Manchester, per poi imporsi al ritorno vincendo 1-0 al Bernabéu grazie all'autorete di Fernando, che condanna i Citizens all'eliminazione.

In Coppa di Lega il Manchester City esordisce nel terzo turno, sconfiggendo in trasferta il Sunderland con un netto 1-4. Nel quarto turno i Citizens eliminano il Crystal Palace in scioltezza con un 5-1 casalingo. Ai quarti gli Sky Blues si impongono sull'Hull City, vincendo 4-1 in casa. Nella doppia semifinale il City viene prima sconfitto in trasferta dall'Everton (2-1), per poi agguantare la finale vincendo 3-1 in casa nella gara di ritorno. il 26 febbraio 2016, al Wembley Stadium di Londra, i Citizens prevalgono sul Liverpool solamente ai rigori per 1-3 grazie al decisivo tiro dal dischetto realizzato da Yaya Touré (la partita si era conclusa sull'1-1 con gol di Coutinho per i Reds e di Fernandinho per gli Sky Blues). Con questa vittoria il City conquista la quarta Coppa di Lega della sua storia, a distanza di due anni dall'ultimo trionfo.

In FA Cup i Citizens sconfiggono il Norwich City in trasferta (0-3) nel terzo turno, per poi imporsi sull'Aston Villa nel turno successivo con un netto 0-4 fuori casa. Nel quinto turno i mancuniani subiscono tuttavia una sonorissima sconfitta esterna per mano del Chelsea (5-1 allo Stamford Bridge), chiudendo anzitempo l'avventura in tale manifestazione.

Maglie e sponsorModifica

Confermata Nike come sponsor tecnico. Lo sponsor ufficiale rimane Etihad Airways.

Casa
Trasferta
Terza Divisa

RosaModifica

Rosa aggiornata al 4 febbraio 2016.[1]

N. Ruolo Giocatore
1   P Joe Hart
3   D Bacary Sagna
4   D Vincent Kompany (capitano)
5   D Pablo Zabaleta
6   C Fernando
7   C Raheem Sterling
8   C Samir Nasri
10   A Sergio Agüero
11   D Aleksandar Kolarov
13   P Willy Caballero
14   A Wilfried Bony
15   C Jesús Navas
17   C Kevin De Bruyne
18   C Fabian Delph
20   D Eliaquim Mangala
21   C David Silva
N. Ruolo Giocatore
22   D Gaël Clichy
25   C Fernandinho
26   D Martín Demichelis
29   P Richard Wright
30   D Nicolás Otamendi
42   C Yaya Touré
51   A David Faupala [2]
53   D Tosin Adarabioyo [2]
59   C Bersant Celina [2]
62   C Brandon Barker [2]
69   D Angeliño [2]
72   A Kelechi Iheanacho
75   C Aleix García [2]
76   C Manuel Garcia [2]
77   D Cameron Humphreys [2]

Giocatori ceduti a stagione in corsoModifica

N. Ruolo Giocatore
10   A Edin Džeko [3]
27   C Patrick Roberts [4]
28   D Jason Denayer [3]
N. Ruolo Giocatore
36   C Bruno Zuculini [4]
64   C Marcos Lopes [3]
70   C George Evans [2][5]

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Kevin De Bruyne Wolfsburg definitivo[6] (75 mln €[7])
D Nicolás Otamendi Valencia definitivo[8] (42 mln €[9])
C Raheem Sterling Liverpool definitivo[10] (62,5 mln €[11])
C Fabian Delph Aston Villa definitivo[12] (11,5 mln €[13])
C Patrick Roberts Fulham definitivo[14] (7,2 mln €[15])
A Enes Ünal Bursaspor definitivo[16][17] (3 mln €[18])
C Bruno Zuculini Córdoba fine prestito
D Jason Denayer Celtic fine prestito
D Matija Nastasić Schalke 04 fine prestito
A Álvaro Negredo Valencia fine prestito
C Marcos Lopes Lilla fine prestito
D Karim Rekik PSV fine prestito
D Micah Richards Fiorentina fine prestito
A John Guidetti Celtic fine prestito
A Scott Sinclair Aston Villa fine prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Billy O'Brien Hyde fine prestito
C Seko Fofana Fulham fine prestito
C Sinan Bytyqi Cambuur fine prestito
A Devante Cole MK Dons fine prestito
C George Evans Scunthorpe Utd fine prestito
A Jordy Hiwula Walsall fine prestito
A David Faupala svincolato'[19]
C Aleix García Villarreal definitivo[20] (2 mln €[21])
A Rubén Sobrino Ponferradina definitivo[22] (0,275 mln €[23])
D Florian Lejeune Girona definitivo[22] (0,3 mln €[24])
D Erik Sarmiento Espanyol definitivo[25] (0,25 mln €[26])
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Jason Denayer Galatasaray prestito[27]
C Marcos Lopes Monaco definitivo[28] (12 mln €[29])
A Edin Džeko Roma prestito oneroso (4 mln €[30]) con diritto di riscatto[31]
A Álvaro Negredo Valencia definitivo[32] (30 mln €[33])
D Matija Nastasić Schalke 04 definitivo[32] (9,5 mln €[34])
D Karim Rekik Olympique Marsiglia definitivo[35] (5 mln €[36])
A Scott Sinclair Aston Villa definitivo[32] (3,5 mln €[37])
A Stevan Jovetić Inter prestito biennale oneroso (3 mln €) con obbligo di riscatto[38] (12 mln €[39])
D Dedryck Boyata Celtic definitivo[40] (2 mln €[41])
C James Milner svincolato[42][43]
D Micah Richards svincolato[32][44]
A John Guidetti svincolato[32][45]
C Frank Lampard New York City fine prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
A José Ángel Pozo Almería definitivo[46] (0,5 mln €[47]
A Jordy Hiwula Huddersfield Town definitivo[48] (0,215 mln €[49])
C Olivier Ntcham Genoa prestito biennale[50]
D Greg Leigh svincolato[51]
D Adam Drury svincolato
A Joe Nuttall svincolato[52]
A Devante Cole svincolato[51]
C Martin Samuelsen svincolato[53]
C Seko Fofana Bastia prestito[54]
D Angeliño New York City prestito (fino all' 1/1)[55]
A Enes Ünal Genk prestito (fino all' 1/2)[56]
C Jack Byrne Cambuur prestito[16]
C Dominic Oduro svincolato
A Thomas Agyepong Twente prestito[57]
A Godsway Donyoh Falkenberg prestito
D Shay Facey New York City prestito (fino all'1/1)[58]
A Yaw Yeboah Lilla prestito[59]
A Rubén Sobrino Girona prestito[22]
D Florian Lejeune Girona prestito[22]
D Chidiebere Nwakali Girona prestito

Trasferimenti tra le due sessioniModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Luke Brattan svincolato[60]
C James Horsfield Doncaster fine prestito
C Brandon Barker Rotherham Utd fine prestito
C Luke Brattan Bolton fine prestito anticipata
Cessioni
R. Nome a Modalità
C James Horsfield Doncaster prestito (fino al 27/10)[61]
C George Evans Walsall prestito (fino al 10/1)
C Luke Brattan Bolton prestito (fino al 21/12)[60]
C Bruno Zuculini Middlesbrough prestito (fino al 2/1)[62][63]
C Brandon Barker Rotherham Utd prestito (fino al 15/12)[64]
P Ian Lawlor Barnet prestito (fino all'11/1)

Sessione invernale (dal 2/1 all'1/2)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Angeliño New York City fine prestito
D Shay Facey New York City fine prestito
C Bruno Zuculini Middlesbrough fine prestito
C George Evans Walsall fine prestito
P Ian Lawlor Barnet fine prestito
C Anthony Cáceres C.C. Mariners definitivo[65] (0,32 mln €[66])
A Enes Ünal Genk fine prestito anticipata
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Shay Facey Rotherham Utd prestito[67]
P Ian Lawlor Bury prestito[68]
D Pablo Maffeo Girona prestito[69]
C Anthony Cáceres Melbourne City prestito (fino all'8/4)[70]
C George Evans Reading definitivo[71]
C Patrick Roberts Celtic prestito (fino a giugno 2017)[72]
A Enes Ünal NAC Breda prestito[73]
C Bruno Zuculini AEK prestito[73]

RisultatiModifica

Barclays Premier LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2015-2016.
West Bromwich
10 agosto 2015, ore 21:00 CEST
1ª giornata
West Bromwich0 – 3
referto
Manchester CityThe Hawthorns (24.564 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Manchester
16 agosto 2015, ore 17:00 CEST
2ª giornata
Manchester City3 – 0
referto
ChelseaEtihad Stadium (54.331 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Liverpool
23 agosto 2015, ore 17:00 CEST
3ª giornata
Everton0 – 2
referto
Manchester CityGoodison Park (38.523 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Manchester
29 agosto 2015, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Manchester City2 – 0
referto
WatfordEtihad Stadium (53.218 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Londra
12 settembre 2015, ore 16:00 CEST
5ª giornata
Crystal Palace0 – 1
referto
Manchester CitySelhurst Park (25.167 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Manchester
19 settembre 2015, ore 18:30 CEST
6ª giornata
Manchester City1 – 2
referto
West Ham UtdEtihad Stadium (53.545 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Londra
26 settembre 2015, ore 13:45 CEST
7ª giornata
Tottenham4 – 1
referto
Manchester CityWhite Hart Lane (35.867 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Manchester
3 ottobre 2015, ore 16:00 CEST
8ª giornata
Manchester City6 – 1
referto
Newcastle UtdEtihad Stadium (53.850 spett.)
Arbitro:   Kevin Friend

Manchester
17 ottobre 2015, ore 16:00 CEST
9ª giornata
Manchester City5 – 1
referto
BournemouthEtihad Stadium (54.502 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Manchester
25 ottobre 2015, ore 15:05 CET
10ª giornata
Manchester Utd0 – 0
referto
Manchester CityOld Trafford (75.329 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Manchester
31 ottobre 2015, ore 16:00 CET
11ª giornata
Manchester City2 – 1
referto
Norwich CityEtihad Stadium (53.418 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Birmingham
8 novembre 2015, ore 14:30 CET
12ª giornata
Aston Villa0 – 0
referto
Manchester CityVilla Park (36.757 spett.)
Arbitro:   Craig Pawson

Manchester
21 novembre 2015, ore 18:30 CET
13ª giornata
Manchester City1 – 4
referto
LiverpoolEtihad Stadium (54.444 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Manchester
28 novembre 2015, ore 16:00 CET
14ª giornata
Manchester City3 – 1
referto
SouthamptonEtihad Stadium (54.102 spett.)
Arbitro:   Roger East

Stoke-on-Trent
5 dicembre 2015, ore 13:45 CET
15ª giornata
Stoke City2 – 0
referto
Manchester CityBritannia Stadium (27.264 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Manchester
12 dicembre 2015, ore 16:00 CET
16ª giornata
Manchester City2 – 1
referto
Swansea CityEtihad Stadium (53.052 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Londra
21 dicembre 2015, ore 21:00 CET
17ª giornata
Arsenal2 – 1
referto
Manchester CityEmirates Stadium (60.053 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Manchester
26 dicembre 2015, ore 16:00 CET
18ª giornata
Manchester City4 – 1
referto
SunderlandEtihad Stadium (54.523 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Leicester
29 dicembre 2015, ore 20:45 CET
19ª giornata
Leicester City0 – 0
referto
Manchester CityKing Power Stadium (32.072 spett.)
Arbitro:   Craig Pawson

Watford
2 gennaio 2016, ore 18:30 CET
20ª giornata
Watford1 – 2
referto
Manchester CityVicarage Road (20.676 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Manchester
13 gennaio 2016, ore 20:45 CET
21ª giornata
Manchester City0 – 0
referto
EvertonEtihad Stadium (53.796 spett.)
Arbitro:   Roger East

Manchester
16 gennaio 2016, ore 16:00 CET
22ª giornata
Manchester City4 – 0
referto
Crystal PalaceEtihad Stadium (53.983 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Londra
23 gennaio 2016, ore 18:30 CET
23ª giornata
West Ham Utd2 – 2
referto
Manchester CityBoleyn Ground (34.977 spett.)
Arbitro:   Craig Pawson

Sunderland
2 febbraio 2016, ore 20:45 CET
24ª giornata
Sunderland0 – 1
referto
Manchester CityStadium of Light (38.852 spett.)
Arbitro:   Stuart Attwell

Manchester
6 febbraio 2016, ore 13:45 CET
25ª giornata
Manchester City1 – 3
referto
Leicester CityEtihad Stadium (54.693 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Manchester
14 febbraio 2016, ore 17:15 CET
26ª giornata
Manchester City1 – 2
referto
TottenhamEtihad Stadium (54.551 spett.)
Arbitro:   Mark Clattenburg

Newcastle upon Tyne
19 aprile 2016, ore 20:45 CEST
27ª giornata[74]
Newcastle Utd1 – 1
referto
Manchester CitySt James' Park (46.424 spett.)
Arbitro:   Kevin Friend

Liverpool
2 marzo 2016, ore 21:00 CET
28ª giornata
Liverpool3 – 0
referto
Manchester CityAnfield (43.597 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Manchester
5 marzo 2016, ore 16:00 CET
29ª giornata
Manchester City4 – 0
referto
Aston VillaEtihad Stadium (53.892 spett.)
Arbitro:   Lee Mason

Norwich
12 marzo 2016, ore 13:45 CET
30ª giornata
Norwich City0 – 0
referto
Manchester CityCarrow Road (26.323 spett.)
Arbitro:   Jonathan Moss

Manchester
20 marzo 2016, ore 17:00 CET
31ª giornata
Manchester City0 – 1
referto
Manchester UtdEtihad Stadium (54.557 spett.)
Arbitro:   Michael Oliver

Bournemouth
2 aprile 2016, ore 16:00 CEST
32ª giornata
Bournemouth0 – 4
referto
Manchester CityVitality Stadium (11.192 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Manchester
9 aprile 2016, ore 18:30 CEST
33ª giornata
Manchester City2 – 1
referto
West BromwichEtihad Stadium (53.920 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Londra
16 aprile 2016, ore 18:30 CEST
34ª giornata
Chelsea0 – 3
referto
Manchester CityStamford Bridge (41.212 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Manchester
23 aprile 2016, ore 13:45 CEST
35ª giornata
Manchester City4 – 0
referto
Stoke CityEtihad Stadium (53.974 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Southampton
1º maggio 2016, ore 17:30 CEST
36ª giornata
Southampton4 – 2
referto
Manchester CitySt. Mary's Stadium (31.472 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Manchester
8 maggio 2016, ore 17:00 CEST
37ª giornata
Manchester City2 – 2
referto
ArsenalEtihad Stadium (54.425 spett.)
Arbitro:   Anthony Taylor

Swansea
15 maggio 2016, ore 16:00 CEST
38ª giornata
Swansea City1 – 1
referto
Manchester CityLiberty Stadium (20.934 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

FA CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2015-2016.

Terzo turnoModifica

Norwich
9 gennaio 2016, ore 16:00 CET
Norwich City0 – 3
referto
Manchester CityCarrow Road (24.507 spett.)
Arbitro:   Mike Dean

Quarto turnoModifica

Birmingham
30 gennaio 2016, ore 16:00 CET
Aston Villa0 – 4
referto
Manchester CityVilla Park (23.636 spett.)
Arbitro:   Mike Jones

Ottavi di finaleModifica

Londra
21 febbraio 2016, ore 17:00 CET
Chelsea5 – 1
referto
Manchester CityStamford Bridge (41.594 spett.)
Arbitro:   Andre Marriner

Football League CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2015-2016.

Terzo turnoModifica

Sunderland
22 settembre 2015, ore 20:45 CEST
Sunderland1 – 4
referto
Manchester CityStadium of Light (21.644 spett.)
Arbitro:   Roger East

Ottavi di finaleModifica

Manchester
28 ottobre 2015, ore 20:45 CET
Manchester City5 – 1
referto
Crystal PalaceEtihad Stadium (40.585 spett.)
Arbitro:   Paul Tierney

Quarti di finaleModifica

Manchester
1º dicembre 2015, ore 20:45 CET
Manchester City4 – 1
referto
Hull CityEtihad Stadium (38.246 spett.)
Arbitro:   Neil Swarbrick

SemifinaleModifica

Liverpool
6 gennaio 2016, ore 21:00 CET
Andata
Everton2 – 1
referto
Manchester CityGoodison Park (40.000 spett.)
Arbitro:   Robert Madley

Manchester
27 gennaio 2016, ore 20:45 CET
Ritorno
Manchester City3 – 1
referto
EvertonEtihad Stadium (50.048 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

FinaleModifica

Londra
28 febbraio 2016, ore 17:30 CET
Liverpool1 – 1
(d.t.s.)
referto
Manchester CityWembley (86.206 spett.)
Arbitro:   Michael Oliver

Liverpool
Manchester City
LIVERPOOL:
P 22   Simon Mignolet
TD 2   Nathaniel Clyne   53’
CD 21   Lucas Leiva
CS 17   Mamadou Sakho   25’
TS 18   Alberto Moreno   65’   72’
CCD 14   Jordan Henderson (C)
CCS 23   Emre Can   85’
ED 7   James Milner
ES 10   Philippe Coutinho   84’
COC 11   Roberto Firmino   80’
A 15   Daniel Sturridge
Sostituti:
P 34   Ádám Bogdán
D 4   Kolo Touré   25’
D 38   Jon Flanagan
C 20   Adam Lallana   118’   72’
C 24   Joe Allen
A 9   Christian Benteke
A 27   Divock Origi   80’
Allenatore:
  Jürgen Klopp
 
MANCHESTER CITY:
P 13   Willy Caballero
TD 3   Bacary Sagna   90’
CD 4   Vincent Kompany (C)   87’
CS 30   Nicolás Otamendi   109’
TS 22   Gaël Clichy
CCD 6   Fernando   76’   90’
CCS 42   Yaya Touré   118’
ED 25   Fernandinho   118’
ES 7   Raheem Sterling
COC 21   David Silva   110’
A 10   Sergio Agüero
Sostituti:
P 1   Joe Hart
D 5   Pablo Zabaleta   90’
D 11   Aleksandar Kolarov
D 26   Martín Demichelis
C 15   Jesús Navas   90’
A 14   Wilfried Bony   110’
A 72   Kelechi Iheanacho
Allenatore:
  Manuel Pellegrini

Assistenti:
  Adrian Holmes
  Simon Bennett
4º ufficiale:
  Robert Madley

UEFA Champions LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2015-2016.

Fase a gironiModifica

Manchester
15 settembre 2015, ore 20:45 CEST
1ª giornata - Gruppo D
Manchester City1 – 2
referto
JuventusEtihad Stadium (50.363[75] spett.)
Arbitro:   Damir Skomina

Mönchengladbach
30 settembre 2015, ore 20:45 CEST
2ª giornata - Gruppo D
Borussia M'gladbach1 – 2
referto
Manchester CityStadion im Borussia-Park (46.217[76] spett.)
Arbitro:   Clément Turpin

Manchester
21 ottobre 2015, ore 20:45 CEST
3ª giornata - Gruppo D
Manchester City2 – 1
referto
SivigliaEtihad Stadium (45.595[77] spett.)
Arbitro:   Bas Nijhuis

Siviglia
3 novembre 2015, ore 20:45 CET
4ª giornata - Gruppo D
Siviglia1 – 3
referto
Manchester CityStadio Ramón Sánchez-Pizjuán (39.261[78] spett.)
Arbitro:   Svein Oddvar Moen

Torino
25 novembre 2015, ore 20:45 CET
5ª giornata - Gruppo D
Juventus1 – 0
referto
Manchester CityJuventus Stadium (38.193[79] spett.)
Arbitro:   Felix Brych

Manchester
8 dicembre 2015, ore 20:45 CET
6ª giornata - Gruppo D
Manchester City4 – 2
referto
Borussia M'gladbachEtihad Stadium (41.829[80] spett.)
Arbitro:   Danny Makkelie

Gruppo DModifica
JUV MNC SIV BOR
Juventus 1 - 0 2 - 0 0 - 0
Manchester City 1 - 2 2 - 1 4 - 2
Siviglia 1 - 0 1 - 3 3 - 0
Borussia M’bach 1 - 1 1 - 2 4 - 2
Squadra P.ti G V P S GF GS DG
  Manchester City 12 6 4 0 2 12 8 +4
  Juventus 11 6 3 2 1 6 3 +3
  Siviglia 6 6 2 0 4 8 11 -3
  Borussia M'gladbach 5 6 1 2 3 8 12 -4

Ottavi di finaleModifica

Kiev
24 febbraio 2016, ore 20:45 CET
Andata
Dinamo Kiev1 – 3
referto
Manchester CityStadio Olimpico (53.691[81] spett.)
Arbitro:   Antonio Mateu Lahoz

Manchester
15 marzo 2016, ore 20:45 CET
Ritorno
Manchester City0 – 0
referto
Dinamo KievEtihad Stadium (43.630[82] spett.)
Arbitro:   Ovidiu Hațegan

Quarti di finaleModifica

Parigi
6 aprile 2016, ore 20:45 CEST
Andata
Paris Saint-Germain2 – 2
referto
Manchester CityParco dei Principi (47.228[83] spett.)
Arbitro:   Milorad Mažić

Manchester
12 aprile 2016, ore 20:45 CEST
Ritorno
Manchester City1 – 0
referto
Paris Saint-GermainEtihad Stadium (53.039[84] spett.)
Arbitro:   Carlos Velasco Carballo

SemifinaleModifica

Manchester
26 aprile 2016, ore 20:45 CEST
Andata
Manchester City0 – 0
referto
Real MadridEtihad Stadium (52.221[85] spett.)
Arbitro:   Cüneyt Çakır

Madrid
4 maggio 2016, ore 20:45 CEST
Ritorno
Real Madrid1 – 0
referto
Manchester CitySantiago Bernabéu (78.300[86] spett.)
Arbitro:   Damir Skomina

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Premier League 66 19 12 2 5 47 21 19 7 7 5 24 20 38 19 9 10 71 41 +30
  FA Cup - 0 0 0 0 0 0 3 2 0 1 8 5 3 2 0 1 8 5 +3
  League Cup - 3 3 0 0 12 3 2 1 0 1 5 3 6 4 1 1 18 7 +11
  Champions League 12 6 3 2 1 8 5 6 3 1 2 10 7 12 6 3 3 18 12 +6
Totale - 28 18 4 6 67 29 30 13 8 9 47 35 59 31 13 15 115 65 +50

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C C T C T C C T C T C T T C C T T C C T T C T C T C T C T C T
Risultato V V V V V P P V V N V N P V P V P V N V N V N V P P N P V N P V V V V P N N
Posizione 1 1 1 1 1 1 2 1 1 1 1 1 3 1 3 3 3 3 3 3 3 3 2 2 4 4 4 4 4 4 4 4 4 3 3 4 4 4

Fonte: Premier League – Classifiche, sport.sky.it (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2016).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatoriModifica

In corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a stagione già iniziata.[87]

Giocatore Premier League FA Cup League Cup Champions League Totale
                                       
Adarabioyo, T. T. Adarabioyo 00001000000000001000
Agüero, S. S. Agüero 302410110042009200442910
Angeliño, Angeliño 00001000000000001000
Caballero, W. W. Caballero 4-5003-5006-7001-00014-1700
Barker, B. B. Barker 00001000000000001000
Bony, W. W. Bony 2641000003200521034820
Celina, B. B. Celina 10003000000000004000
Clichy, G. G. Clichy 1400020004000801028010
De Bruyne, K. K. De Bruyne 257201100550010310411630
Delph, F. F. Delph 1720020003010500027210
Demichelis, M. M. Demichelis 2003020105010400031050
Denayer, J. J. Denayer 00000000000000000000
Džeko, E. E. Džeko 00000000000000000000
Evans, G. G. Evans 00000000100000001000
Faupala, D. D. Faupala 00001000000000001000
Fernandinho, Fernandinho 332801000420012220506100
Fernando, Fernando 24240300050101002042270
García, A. A. García 00001000000000001000
Garcia, M. M. Garcia 10001000210000004100
Hart, J. J. Hart 35-36000-0000-00012-120047-4800
Humphreys, C. C. Humphreys 00002000000000002000
Iheanacho, K. K. Iheanacho 26810340022004000351410
Kolarov, A. A. Kolarov 2933020002010600039340
Kompany, V. V. Kompany 1425000001010700022260
Lopes, M. M. Lopes 00000000000000000000
Mangala, E. E. Mangala 23080000030107010330100
Nasri, S. S. Nasri 1223000000000100013230
Navas, J. J. Navas 34010200061001002052130
Otamendi, N. N. Otamendi 301902000502012030491140
Roberts, P. P. Roberts 10000000200000003000
Sagna, B. B. Sagna 28040100050001101045050
Silva, D. D. Silva 2411000004000821036320
Sterling, R. R. Sterling 316102110410010300471120
Touré, Y. Y. Touré 32730000051101010047940
Wright, R. R. Wright 0-0000-0000-0000-0000-000
Zabaleta, P. P. Zabaleta 1303030103000300022040
Zuculini, B. B. Zuculini 00000000000000000000

NoteModifica

  1. ^ (EN) First Team, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  2. ^ a b c d e f g h i Aggregato dalla squadra riserve.
  3. ^ a b c Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  4. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ In prestito dal 28 settembre al 10 gennaio e poi ceduto definitivamente durante la sessione invernale di calciomercato.
  6. ^ Kevin De Bruyne signs for City, mcfc.co.uk. URL consultato il 30 agosto 2015.
  7. ^ Kevin De Bruyne, transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2015.
  8. ^ Nicolas Otamendi joins City, mcfc.co.uk. URL consultato il 20 agosto 2015.
  9. ^ Nicolás Otamendi, transfermarkt.it. URL consultato il 20 agosto 2015.
  10. ^ Raheem Sterling signs for City, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  11. ^ Raheem Sterling, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  12. ^ Fabian Delph signs for City, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  13. ^ Fabian Delph, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  14. ^ Manchester City complete signing of England under-19 international Patrick Roberts from Fulham, mirror.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  15. ^ Patrick Roberts, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  16. ^ a b EDS youngsters pen new deals, su mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  17. ^ Enes Unal: Manchester City sign 18-year-old Turkish international, bbc.com. URL consultato l'8 agosto 2015.
  18. ^ Enes Ünal, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  19. ^ Manchester City sign teenage French striker David Faupala on free transfer from Lens, mirror.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  20. ^ Manchester City confirm signing of Spanish youth international Aleix Garcia as £2m midfielder joins development squad, dailymail.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  21. ^ Aleix García, transfermarkt.it. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  22. ^ a b c d Manchester City complete signing of Florian Lejeune and Ruben Sobrino, before loaning them to Girona, hitc.com. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  23. ^ Rubén Sobrino, transfermarkt.it. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  24. ^ Florian Lejeune, transfermarkt.it. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  25. ^ El Manchester City ficha a Erik Sarmiento[collegamento interrotto], latarjetablanca.es. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  26. ^ Erik Sarmiento, transfermarkt.it. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  27. ^ Jason Denayer loaned to Galatasaray, mcfc.co.uk. URL consultato il 3 settembre 2015.
  28. ^ Marcos Lopes joins Monaco, mcfc.co.uk. URL consultato il 28 agosto 2015.
  29. ^ Rony Lopes, transfermarkt.it. URL consultato il 28 agosto 2015.
  30. ^ Edin Dzeko, transfermarkt.it. URL consultato il 13 agosto 2015.
  31. ^ Edin Dzeko joins Roma, mcfc.co.uk. URL consultato il 13 agosto 2015.
  32. ^ a b c d e Transfers, loan completions and updates, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  33. ^ Álvaro Negredo, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  34. ^ Matija Nastasic, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  35. ^ Rekik joins Marseille, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  36. ^ Karim Rekik, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  37. ^ Scott Sinclair, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  38. ^ Jovetic makes Inter Milan switch, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  39. ^ Stevan Jovetic, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  40. ^ Boyata agrees to join Celtic, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2015).
  41. ^ Dedryck Boyata, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  42. ^ Trasferitosi al Liverpool nella stessa sessione di mercato.
  43. ^ Milner joins Liverpool, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  44. ^ Trasferitosi all'Aston Villa nella stessa sessione di mercato.
  45. ^ Trasferitosi al Celta Vigo nella stessa sessione di mercato.
  46. ^ Jose Angel Pozo joins Almeria, mcfc.co.uk. URL consultato il 3 settembre 2015.
  47. ^ José Pozo, transfermarkt.it. URL consultato il 3 settembre 2015.
  48. ^ Jordy Hiwula joins Huddersfield Town, mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  49. ^ Jordy Hiwula, transfermarkt.it. URL consultato l'8 agosto 2015.
  50. ^ Ntcham joins Genoa on loan, su mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2015).
  51. ^ a b Trasferitosi al Bradford City nella stessa sessione di mercato.
  52. ^ Trasferitosi all'Aberdeen nella stessa sessione di mercato.
  53. ^ Trasferitosi al West Ham Utd nella stessa sessione di mercato.
  54. ^ Seko Fofana joins Bastia on loan, su mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  55. ^ Angelino joins NYCFC on loan, su mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  56. ^ Unal joins Genk on loan, su mcfc.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  57. ^ Manchester City starlet Thomas Agyepong joins Twente on season-long loan, dailymail.co.uk. URL consultato l'8 agosto 2015.
  58. ^ Shay Facey's loan extended for rest of season, hudsonriverblue.com. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  59. ^ Loan Watch: Angelino nominated for ‘Rising Star’ award, mcfc.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  60. ^ a b Socceroo Luke Brattan loaned to Bolton after signing for Manchester City, theguardian.com. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  61. ^ Doncaster switch for Horsfield, mcfc.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  62. ^ Loans Watch: Evans strikes on Walsall debut, mcfc.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  63. ^ Bruno Zuculini: Boro complete deal to extend Manchester City midfielder's loan today, gazettelive.co.uk. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  64. ^ Brandon Barker: Man City midfielder joins Rotherham on loan, bbc.com. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  65. ^ Manchester City sign Australian midfielder Anthony Caceres, bbc.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  66. ^ Anthony Cáceres, transfermarkt.it. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  67. ^ Man City transfers: Shay Facey moves on loan to Rotherham, manchestereveningnews.co.uk. URL consultato il 10 gennaio 2016.
  68. ^ Ian Lawlor: Manchester City keeper joins Bury on loan, bbc.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  69. ^ Man City youngster heads out to Spain on loan, itv.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  70. ^ Anthony Cáceres loaned from Manchester City to Melbourne City, theguardian.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  71. ^ George Evans: Reading sign Manchester City midfielder, bbc.com. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  72. ^ Patrick Roberts joins Celtic on loan, mcfc.co.uk. URL consultato il 4 febbraio 2016.
  73. ^ a b January transfer window: Who were linked with?, mcfc.co.uk. URL consultato il 4 febbraio 2016.
  74. ^ Inizialmente prevista per il 28 febbraio 2016 alle ore 14:00, poi rinviata per la partecipazione del Manchester City alla finale di League Cup.
  75. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Juventus (PDF), uefa.com, 15 settembre 2015. URL consultato il 16 settembre 2015.
  76. ^ (EN) Full Time Report VfL Borussia Mönchengladbach-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 30 settembre 2015. URL consultato il 30 settembre 2015.
  77. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Sevilla FC (PDF), uefa.com, 21 ottobre 2015. URL consultato il 22 ottobre 2015.
  78. ^ (EN) Full Time Report Sevilla FC-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 3 novembre 2015. URL consultato il 4 novembre 2015.
  79. ^ (EN) Full Time Report Juventus-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 25 novembre 2015. URL consultato il 25 novembre 2015.
  80. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Vfl Borussia Mönchengladbach (PDF), uefa.com, 8 dicembre 2015. URL consultato l'8 dicembre 2015.
  81. ^ (EN) Full Time Report FC Dinamo Kyiv-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 24 febbraio 2016. URL consultato il 25 febbraio 2016.
  82. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-FC Dinamo Kyiv (PDF), uefa.com, 15 marzo 2016. URL consultato il 17 marzo 2016.
  83. ^ (EN) Full Time Report Paris Saint-Germain-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 6 aprile 2016. URL consultato il 9 aprile 2016.
  84. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Paris Saint-Germain (PDF), uefa.com, 12 aprile 2016. URL consultato il 13 aprile 2016.
  85. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 26 aprile 2016. URL consultato il 27 aprile 2016.
  86. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 4 maggio 2016. URL consultato il 7 maggio 2016.
  87. ^ Ovvero dopo la prima partita ufficiale della squadra, cioè la prima giornata di campionato del 10 agosto 2015 contro il West Bromwich.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio