Apri il menu principale

StoriaModifica

Corrisponde all'antica città dei Sequani Epomanduodurum, monumentalizzata in epoca romana con un grande santuario di epoca augustea ed un teatro di grandi dimensioni, rimaneggiato in epoca severiana[2].

Nel tempo il comune era diviso in due parti dalla Route nationale 437 con il quartiere di Mandreuse a ovest e quello di Beaulieu a est. Proprio in quest'ultimo alla fine del XIX secolo è stata costruita una delle prime fabbriche della Peugeot.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

NoteModifica

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Séverine Blin, Architecture monumentale et décoration architecturale dans les Germanies à l'époque impériale. Les monuments publics de Mandeure, tesi di dottorato dell'Institut de recherche sur l'architecture antique (IRAA) del Centre national de la recherche scientifique (CNRS) (riassunto on-line Archiviato l'11 ottobre 2008 in Internet Archive. in francese sul sito dell'IRAA).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241592617 · BNF (FRcb15252593x (data) · WorldCat Identities (EN241592617
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia