Manfred Schullian

politico italiano di lingua tedesca
Manfred Schullian
Manfred Schullian consultazioni Quirinale 2019-08-22.JPG

Presidente del Gruppo misto della Camera dei deputati
In carica
Inizio mandato 18 aprile 2018
Predecessore Federico Fornaro

Segretario della Camera dei deputati
Durata mandato 21 marzo 2013 –
22 marzo 2018
Presidente Laura Boldrini

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 15 marzo 2013
Legislature XVII, XVIII
Gruppo
parlamentare
Gruppo misto - componente: Minoranze Linguistiche
Circoscrizione Trentino-Alto Adige
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Südtiroler Volkspartei
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Università Università di Innsbruck
Professione Avvocato

Manfred Schullian (Bolzano, 9 marzo 1962) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Originario di Caldaro sulla Strada del Vino, Schullian ha studiato germanistica e giurisprudenza (materia in cui è laureato) presso l'università di Innsbruck. Dal 1990 esercita la professione di avvocato a Bolzano.[1]

È altresì noto come scrittore: ha pubblicato un libro per l'infanzia e una raccolta di racconti.[2] Tra le sue attività si menziona anche la presidenza della cantina vinicola Erste+Neue, una delle più importanti di Caldaro.[3]

Si è impegnato in politica dapprima nel suo comune d'origine, Caldaro (inizialmente con una lista civica, poi nelle file della Südtiroler Volkspartei), venendo più volte eletto in consiglio comunale ed entrando a far parte della giunta comunale come assessore all'urbanistica, edilizia, traffico e polizia.[4]

Elezione a deputatoModifica

Sebbene si fosse piazzato solo al quarto posto (su 5 concorrenti, precedendo il solo Klaus Ladinser) nel turno di elezioni primarie indette dalla SVP per ripartire le candidature ai due rami del parlamento, alle elezioni politiche 2013 è stato comunque eletto deputato. Viene riconfermato alla camera bassa anche nella tornata elettorale del 2018, in occasione della quale si presenta nella lista proporzionale SVP-PATT per il collegio plurinominale del Trentino-Alto Adige.

Il 18 aprile 2018 diviene presidente del gruppo misto della Camera dei deputati, succedendo a Federico Fornaro.[5]

OpereModifica

NoteModifica

  1. ^ Albo Consiglio Nazionale Forense - consultato il 20 ottobre 2021
  2. ^ Manfred Schullian Archiviato il 1º marzo 2014 in Internet Archive. - raetia.com
  3. ^ Schullian, l'onorevole che non ti aspetti Archiviato il 2 marzo 2014 in Internet Archive. - altoadige.gelocal.it
  4. ^ Schullian Manfred, dott. (Assessore comunale) - comune.caldaro.bz.it
  5. ^ Camera, Schullian eletto presidente gruppo misto, in DiariodelWeb.it. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN3678639 · ISNI (EN0000 0000 2795 4040 · GND (DE133972658 · WorldCat Identities (ENviaf-3678639