Apri il menu principale

Mano (araldica)

figura araldica

Mano è un termine utilizzato in araldica e si intende sempre di carnagione, destra ed appalmata. Nella posizione ordinaria è simbolo di comando, ma anche fedeltà.

Quando lascia cadere dei raggi è detta mano divina datrice; in questo caso spesso è posta su di un nimbo. Due mani congiunte in preghiera sono dette preganti.

Nell'araldica inglese è usato uno scudetto caricato da una mano sinistra di rosso per brisare lo stemma di un baronetto (la mano è detta allora mano di baronetto).

BibliografiaModifica

  • "Vocabolario araldico ufficiale", a cura di Antonio Manno – edito a Roma nel 1907.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica