Mar di Sibuyan

Il mar di Sibuyan è un mare interno delle Filippine molto simile per composizione chimica e specie di animali e piante al mare delle Filippine nell'oceano Pacifico occidentale.

Isola di Romblon nel Mar di Sibuyan

Sibuyan bagna le coste di molte delle Regioni delle Filippine: la regione di CALABARZON a Nord, quella di Mimaropa a occidente e, includendo anche le isole presenti all'interno del mare che fanno parte della Regione, al centro, Bicol a Oriente, e la regione del Visayas Occidentale a Sud-ovest.

Il mar di Sibuyan, è il più grande tra i mari interni dell'arcipelago filippino ed ha un clima tropicale che è adatto alla proliferazione di pesci e uccelli marini facendo così diventare Sibuyan un punto di riferimento per il turismo ma soprattutto per l'economia data la grande pesca che si svolge in molti periodi dell'anno.

Storia

Evento degno di nota fu la cruciale battaglia che si consumò fra il 23 ed il 26 ottobre 1944, che vide contrapporsi le forze dell'impero giapponese, "rappresentate" dalla Marina Imperiale e le forze alleante, in grande maggioranza americane.

L'esito della battaglia fu dissanguante per le forze giapponesi, le quali videro la perdita della supercorazzata Musashi, gemella della Yamato. Una trattazione più approfondita in merito la si rimanda alla pagina Wikipedia della battaglia del Mar di Sibuyan.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315168938 · LCCN (ENsh2012002996